Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cardinale: “La superiorità numerica è stata un vantaggio”

Il capitano del Rimini ammette che l’espulsione ha inciso sul risultato finale: “Avere l’uomo in più è un vantaggio. Ma questo non sminuisce un successo importante per noi”.

cardinale_festeggiato_da_ceccherini_foto_bove

Cardinale festeggiato dopo il gol (foto bove)

Il gol dell’ex ha messo in cassaforte il risultato. Il 2-0 porta la firma di Alfredo Cardinale (33) ex centrocampista del Cosenza in B. In sala stampa il capitano biancorosso analizza la gara. “Credo sia stato un successo meritato. Abbiamo avuto grande rispetto per il Cosenza perché sapevamo del valore dei giocatori rossoblù. Del resto in settimana insieme al mister abbiamo cercato di preparare nel migliore dei modi l’incontro”. Ad incidere sul match l’espulsione di De Rose al 5′. Per Cardinale una decisione che sicuramente ha influito sul match. “Sicuramente abbiamo avuto un vantaggio giocando in superiorità numerica. Poi nella ripresa, con l’uomo in più, abbiamo pigiato sull’acceleratore. Espulsione giusta? Non spetta a me giudicare. Sicuramente è stato un vantaggio per noi, ripeto. Anche se il Cosenza ci ha ugualmente tenuto testa seppur in dieci uomini. Posso dire che siamo stati pazienti e non abbiamo cercato di strafare cercando di fare le cose più semplici”. Finale sulle ambizioni degli emiliani. “Promozione? Per ora godiamoci questo momento. In trasferta abbiamo ancora qualche problema. Soo quelli i punti che ti permettono di fare il salto di qualità”. (A.G.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it