Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rimini-Cosenza: le pagelle

Rimini-Cosenza: le pagelle

Assolutamente da condannare la difesa rossoblù che sui due gol commette grosse ingenuità. Si salvano in pochi tra cui Maggiolini. Toscano senza colpe.

fiore_e_maggiolini_in_contrasto

Fiore e Maggiolini in contrasto durante la sfida del “Neri” contro il Rimini

Il Cosenza ha pagato dazio a Rimini e gran parte del ko deriva dall’espulsione di De Rose subito dopo il pronti-via. La manata all’avversario è evidente. Nonostante ciò, nel primo tempo non si erano corsi grossi rischi. Poi, però, un errore della difesa in chiusura di prima frazione ha complicato le cose: Matteini si insinua tra Porchia e Di Bari e trafigge Pinzan. Nella ripresa, sul 2-0 di Cardinale, è Porchia a compiere un movimento sbagliato lasciando al capitano del Rimini la possibilità di calciare a rete. Per quanto riguarda Toscano, infine, il tecnico non ha colpe perché i cambi dopo il rosso a De Rose erano obbligati e all’inizio sembrava che gli dessero anche ragione. Ecco i voti:
PINZAN: voto 6 Non ha la minima responsabilità sui gol, la difesa davanti a lui fa acqua.
MUSCA: voto 5 Non riesce a contenere le sortite offensive dei suoi dirimpettai. Non è il solito e si vede.
PORCHIA: voto 5 Ingenuo in occasione del raddoppio di Cardinale, sbaglia il tempo d’uscita. Dal 37′ st VIRGA voto SV
DI BARI: voto 5 Dei tre difensori centrali è quello che va maggiormente in affanno.
BERNARDI: voto 5,5 Con l’espulsione di De Rose va a fare fisso il terzino destro. Vorrebbe proporsi ma non può.
FIORE: voto 5,5 Il fuoriclasse rossoblù ha idee e geometrie. Ma la giornata è grigia anche per lui.
DE ROSE: voto 4 L’espulsione incide sul risultato finale costringendo il Cosenza a giocare per più di 85′ in inferiorità numerica.
MAGGIOLINI: voto 6 Ha fiato e si vede. Nella ripresa prova a riaprire la gara ma non è fortunato.
MORTELLITI voto SV – Sacrificato dopo l’espulsione di De Rose per fare posto ad un centrocampista. Dal 11′ pt ROSELLI: voto 5,5 Svolge il suo compitino, nulla più.
BIANCOLINO: voto 5 Vorrebbe mangiarsi il mondo, ma s’innervosisce dopo il giallo e la sua gara ne risente.
CACCAVALLO: voto 5 Abulico, mai pericoloso se non per un tiro velleitario. Sempre fuori dalla manovra. Dal 8′ st CECCARELLI: voto 5,5 Entra nella ripresa, ma non riesce ad incidere.
TOSCANO: voto 6 Non ha colpe sul 2-0 finale. L’espulsione di De Rose lo costringe a rivedere l’assetto. Per 40′ gli va bene. Ma a fine primo tempo è Matteini a gelare tutti.

Related posts