Cosenza Calcio

Cosenza, i numeri dopo la tredicesima giornata

Con il rosso di ieri salgono a tre gli espulsi in stagione. Ammonizione con diffida per Biancolino, Maggiolini e Bernardi. Attacco a secco in trasferta: solo ad Andria i silani non erano riusciti a segnare.

rimini-cosenza

Una fase di Rimini-Cosenza

Soltanto ad Andria il Cosenza di Toscano non era riuscito a siglare un gol. E’ accaduto, purtroppo, anche ieri a Rimini. In entrambe le circostanze è giunta una sconfitta. Prendendo in esame la gara di ieri in Emilia da segnalare che l’espulsione subita da De Rose è la terza stagione per i rossoblù. Prima di lui si sono visti sventolare il cartellino rosso il difensore Fanucci (a Reggio Emilia) e Marsili (in panchina contro il Real Marcianise al San Vito). Sono invece 26 le ammonizioni finora subite con le tre rimediate ieri da Biancolino, Maggiolini e Bernardi. Tutti e tre i giocatori andranno in diffida (insieme a Roselli) per il match di domenica prossima contro la Ternana (De Rose verrà squalificato). Nell’ordine: 4 ammonizioni: Danti; 3 ammonizioni: Biancolino, Maggiolini, Bernardi, Roselli; 2 ammonizioni: De Rose, Giardina, Musca; 1 ammonizione: Caccavallo, Fanucci, Pinzan, Porchia. La squadra silana fino ad ora ha avuto soltanto un rigore a favore (realizzato da Biancolino a Potenza). Così come uno il rigore contro (realizzato da Rossi della Reggiana). Risultano tre le reti annullate, nell’ordine: Caccavallo ad Andria, Scotto a Potenza, Biancolino a Cava de’ Tirreni. Sono tre anche i legni colpiti dai silani: Giardina, Porchia, De Rose. Cinque i giocatori sempre presenti: Caccavallo, Musca, Pinzan, Porchia e Roselli. Infine, delle otto reti segnate al San Vito, cinque sono state segnate nella porta posta sotto la curva Nord (Ceccarelli, Scotto, Porchia, Biancolino e Danti) e tre in quella posta sotto la curva Sud (Scotto, danti e Fiore). (Ernesto Pescatore)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina