Cosenza Calcio

La Lega Pro fa 50 anni. Casms: dietrofront, via libera ai veronesi

Giornata ricca di appuntamenti a Firenze. Intanto, per il posticipo di questa sera, saranno poco meno di un migliaio i tifosi gialloblù presenti allo stadio “Adriatico” di Pescara. Accolto l’appello del patron del Verona.

lega_pro_pallogoCinquanta anni e non sentirli. La Lega Pro festeggia e lo fa portando a Firenze tutte le società (90) che partecipano ai campionati di Prima e Seconda Divisione. Giornata di numerosi e im­portanti impegni quella odierna. S inizia alle ore 9. Convoca­ta una riunione del Consiglio Direttivo per ascoltare la relazione del presiden­te Mario Macalli; per le ore 10 è convo­cata l’assemblea generale delle società (presente anche il presidente del Cosenza calcio, Giuseppe Carnevale, e l’amministratore delegato, Pino Chianello) le quali saranno chiamate a discutere sui criteri di ripartizione dei diritti televisi­vi per la stagione agonistica in corso; sull’approvazione delle linee guida e dei criteri per il bilancio della stagione 2010-2011 e dovranno eleggere un nuo­vo consigliere per la Prima Divisione e di tre nuovi consiglieri per la Seconda. Però l’appuntamento più importante è previsto nel pomeriggio, con inizio alle ore 15, nel quadro delle iniziative per il 50° avversario della fondazione si svol­gerà un “Forum” su passato, presente ed avvenire della Lega Pro, al quale sono stati invitati come relatori i direttori dei giornali sportivi.
VERONESI A PESCARA. Vittoria in ri­monta. Il protagonista è Giovanni Martinelli. Il presidente del Ve­rona ha segnato un gol virtuale importantissimo, riuscendo a far cambiare idea al Casms (Comita­to di Analisi per la Sicurezza del­le Manifestazioni Sportive) che aveva proibito ai tifosi veronesi di seguire i gialloblù nella tra­sferta di Pescara. Partita attesis­sima, sconforto generale dopo la prima sentenza dell’Osservatorio. Al quale ha fatto seguito la gioia per il “colpaccio” messo a segno dal presidente. 735 tifosi dell’Hel­las potranno così dare sostegno oggi alla squadra di Remondi­na, impegnata in una partita di grande valore. (Filippo Serri)

Queste le probabili formazioni del posticipo serale (ore 20,30 RaisportPiù):
PESCARA (4-4-2): Pinna; Zanon, Olivi, Mengoni, Pette­rini; Gessa, Tognozzi, Dettori, Bonanni; Ganci, Zizzari. A disp: Bartoletti, Sembroni, Coletti, Carboni, Verratti, San­sovini, Artistico. All: Cuccureddu.
VERONA (4-3-3): Rafael; Cangi, Comazzi, Ceccarelli, Pugliese; Russo, Esposito, Pensalfini; Berrettoni, Co­lombo, Rantier. A disp: Ingrassia, Anselmi, Bertolucci, Garzon, Farias, Ciotola, Gomez. All: Remondina.
ARBITRO: Baratta di Salerno

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina