Tutte 728×90
Tutte 728×90

Nuoto: importante meeting a Lamezia Terme

Nuoto: importante meeting a Lamezia Terme

Un atlteta del Cosenza Nuoto, Egor Tropeano, ha stabilito il nuovo record regionale nella categoria juniores dei 100 metri con il tempo di 59”63.

una_fase_del_nuotoOltre 200 atleti in rappresentanza di undici società di Calabria e Sicilia, hanno dato vita nella piscina comunale di Lamezia Terme, alla seconda edizione del  Meeting ” Città di Lamezia – Seconda Targa Giorgio Stingi”, organizzata, dalla società sportiva Rari Nantes Lamezia in collaborazione con il CO.GE.I.S. di Cosenza e il Comitato Regionale Calabro della F.I.N. , manifestazione patrocinata dalla locale Amministrazione Comunale. L’ importante kermesse sportiva è stata riservata alle categorie Esordienti A, Ragazzi e Assoluti.  Il successo finale è andato alla società Aquos di Catania che ha preceduto  nell’ordine l’altra società catanese dell’Energy Club e l’ASD Cosenza Nuoto, che solo per otto lunghezza non ha centrato la piazza d’onore. La società del presidente Carmine Manna è stata la prima delle calabresi in gara ed uno dei suoi “alfieri” Egor Tropeano  è riuscito a stabilire il nuovo record regionale  nella categoria juniores sui 100 dorso col tempo di 59″63. Un terzo posto quello conquistato dai ragazzi di Savio Celso che lascia ben sperare per il prosieguo della stagione. Buono il livello tecnico della intera manifestazione come ha dimostrato la presenza del campione italiano dei 50 e 100 dorso Bellocchio. Al termine della manifestazione la” Targa Giorgio Stingi” è stata assegnata alla famiglia dello scomparso atleta della Rari Nantes Lamezia.

Related posts