Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket C1M, Cosenza pronto alla trasferta di Canicattì

Basket C1M, Cosenza pronto alla trasferta di Canicattì

Alfonso torna a disposizione di coach Marzullo e partirà per la trasferta di Canicattì.

ambrosecchia_in_azioneDopo un mese di stop forzato a causa di problemi fisici, il forte pivot rientra nel gruppo e, anche se in condizioni atletiche non perfette, farà parte dei dieci che affronteranno la gara di domenica prossima in terra sicula. Rimarranno a Cosenza sicuramente Saccà, alle prese con problemi alla schiena e Cino che in settimana è stato vittima di una distorsione ad una caviglia e non è nelle condizioni di scendere in campo. L’Isocasa Cosenza ritorna a giocare dopo il rinvio della gara casalinga di domenica scorsa quando, l’influenza, mise ko ben cinque giocatori della rosa oggi nuovamente in grado di scendere in campo e dare il  loro apporto in una gara che si presenta difficile.”Soprattutto tra le mura amiche – dichiara il Direttore Generale dell’Isocasa, Francesco Petrolo – Canicattì è avversario ostico ma, come sempre, noi scenderemo in campo per vincere e tornare a Cosenza con i due punti così da iniziare a risalire la china di una classifica che, sino ad oggi, non ha certamente premiato gli sforzi della società, dei tecnici e dei giocatori. Non vuole essere una scusa ma, indubbiamente, il nostro allenatore ha dovuto lavorare sempre in uno stato d’emergenza per i diversi infortuni che, a turno, hanno coinvolto molti ragazzi. Penso ai problemi di Tonino Pate e, in ultimo, di Alfonso giusto per citare quelli più importanti; in ogni caso il periodo nero sembra iniziare ad essere alle spalle e sono molto fiducioso sulla risposta della squadra ad iniziare dalla trasferta di Canicattì per continuare, poi, con il Rosarno nel prossimo match casalingo”. Due punti separano la squadra di Marzullo dagli avversari di domenica per cui, la posta in palio, è davvero importante: in caso di vittoria si avrebbe l’aggancio in classifica con una partita ancora da disputare, quella contro il Gela, che dovrebbe essere recuperata ad inizio dicembre. La sfida tra Canicattì ed Isocasa Cosenza sarà diretta dai signori Incamicia e Savì.  

Related posts