Tutte 728×90
Tutte 728×90

Incontro al Comune. Carnevale: “Fiducia chiama fiducia”

Incontro al Comune. Carnevale: “Fiducia chiama fiducia”

Niente di nuovo nell’incontro di Palazzo dei Bruzi. In un comunicato della società si parla di “colloquio costruttivo”. E il presidente chiarisce la posizione del sodalizio silano. Intanto Filippelli cede le sue quote a Chianello.

perugini_oliverio_e_carnevale_foto_mannarinoChi si aspettava qualcosa di concreto è rimasto deluso. Ma del resto poco poteva accadere nell’incontro in programma già diversi giorni fa, e poi rimandato per gli impegno del primo cittadino, e che oggi ha visto incontrarsi il presidente del Cosenza calcio, Giuseppe Carnevale, insieme all’amministratore delegato, Pino Chianello, e al direttore generale, Massimiliano Mirabelli, alla presenza del Sindaco, Salvatore Perugini e del presidente della Camera di Commercio di Cosenza, Giuseppe Gaglioti. Un incontro che non ha portato nessuna novità. Almendo stando a quanto riporta il comunicato del Cosenza calcio che riportiamo di seguito: “La società Cosenza Calcio 1914 comunica che questo pomeriggio si è tenuto un incontro istituzionale a Palazzo dei Bruzi così come anticipato da alcuni organi di stampa. La riunione si è svolta alla presenza del sindaco Salvatore Perugini, del presidente della Camera di Commercio Giuseppe Gaglioti, del presidente del Cosenza calcio 1914 Giuseppe Carnevale oltre che dell’amministratore delegato Pino Chianello e del direttore generale Massimiliano Mirabelli. Si è trattato di un colloquio costruttivo e proficuo, volto a sviluppare in positivo quel percorso comune iniziato la scorsa estate quando, attraverso la mediazione del presidente Gaglioti, con il suo appello all’imprenditoria locale affinché sposasse il progetto-Cosenza, si arrivò all’ingresso in società dello stesso presidente Carnevale. “Oggi abbiamo tracciato al sindaco Perugini ed al presidente Gaglioti il bilancio di questi tre mesi nel campionato di Prima Divisione – ha commentato all’uscita dal Municipio Giuseppe Carnevale – Ci sembrava e ci sembrerà doveroso, anche in futuro, tenere a conoscenza dell’andamento della nostra azienda chi ci ha manifestato fiducia”.
FILIPELLI LASCIA. Raffaele Filippi è uscito definitivamente dalla società del Cosenza calcio. Il suo 2% è stato acquistato dall’amministratore delegato, Pino Chianello. Quest’ultimo, lo ricordiamo, risulta il maggiore azionista del sodalizio silano con una percentuale superiore al 40%. (co.ch.)

Related posts