Tutte 728×90
Tutte 728×90

Baldassarri: “Meritavamo il gol”

Baldassarri: “Meritavamo il gol”

Il tecnico umbro non ci sta: “Nella ripresa abbiamo avuto delle occasioni per pareggiare”. E sul Cosenza: “Ha avuto un approccio alla gara ottimo. Si tratta di una compagine che può lottare per grandi traguardi”.

baldassarri_ternanacalcio.com

Il tecnico della Ternana, Gabriele Baldassarri (foto ternanacalcio.com)

Sperava di portare via punti dal San Vito. Invece, Gabriele Baldassarri (47) è rimasto a bocca asciutta. La sua Ternana deve lasciare il primato in classifica al Verona che, dopo aver sofferto maledettamente contro la Spal, porta a casa un punticino che, a conti fatti, è risultato decisivo. A fine gara questa l’analisi del tecnico umbro. “Il Cosenza ha avuto un’ottima partenza. Noi, abbiamo cercato inizialmente di contenere e sembrava che ci fossimo riusciti fin quando al 16′ l’arbitro non ha fischiato il rigore”. Sul fallo che ha portato al penalty il tecnico dice. “L’impressione è che il mio giocatore avesse le mani attaccate al corpo. L’arbitro inizialmente sembrava non aver concesso il rigore. Poi, ci ha ripensato. Purtroppo è successo. Sta di fatto che, almeno nel primo tempo, non è stata la solita Ternana. Nella ripresa siamo usciti dal guscio ed abbiamo creato diverse palle gol. Credo che la squadra meritasse di segnare. Purtroppo, però, una giornata storta può succedere. Bisogna ripartire con la stessa determinazione che ci ha contraddistinto in altri momenti”. Chiusura dedicata al Cosenza. L’impressione del tecnico sulla squadra rossoblù. “Come ho detto in settimana è una squadra che può lottare per traguardi importanti. Ed oggi credo che lo abbia dimostrato”. (p.b.)

Related posts