Basket

Basket A2 F – Granieri e Di Battista non bastano, Calabra Maceri Ko

La squadra rendesi butta negli ultimi due minuti una vittoria quasi certa contro Ancona

granieriAltra sconfitta casalinga per la Calabra Maceri che proprio non riesce a dare continuità ai risultati positivi. Partita strana quella con Ancona. Rendesi sempre avanti sin dal primo minuto, ma mai capaci di staccare definitivamente Ancona che ha il merito di crederci fino alla sirena. Granieri e Di Battista hanno fatto faville in maglia rendese, totalizzando 45 punti in due, ma tutto questo non è bastato. Non è bastata neanche una buonaprova della rientrante Torre a far si che le biancorosse portassero a casa due punti che le avrebbe rilanciate nelle zone altissimedella classifica. Poco si è visto da Manzini, Nicolini e le altre che non sono riuscite ad incidere come dovrebbero. Chiave dle match proprio un pallone buttato da Manzini a 2 minuti dal termine sul 67-61 per Rende. Da li il black out che consente ad Ancona di chiudere un break di 15-4 che regala alle marchigiane la vittoria. In casa Calabra Maceri ci si lecca le ferite, ma urge un’inversione di rotta altrimenti i progetti di inizio stagione andranno rivisti e in fretta. (D.M.)

IL TABELLINO

Calabra Maceri Rende – Sma Ancona 71 – 76

(25-20, 34-33, 51-46)
CALABRA MACERI RENDE: Nicolini L. 6 , Strano F. 7 , Monaco F. NE , Manzini L. , Granieri G. 25 , Torre I. 10 , Di Battista F. 23 , D’Arenzo S. NE , Catanese M. , Castagna L. , All. Romano Massimo

SMA ANCONA: Montecucco T. 6 , Vanin F. 14 , Servadio C. , Ballardini G. 10 , Casadio G. NE , Sordi C. 7 , De Biase S. 17 , Giampietro V. NE , Bonaldo E. 10 , Ribezzo H. 12 , All. Filippetti Paolo

ARBITRI:Giorgio Maria Chilà, Domenico Ielo

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina