Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza: Una vittoria da terzo posto

Cosenza:  Una vittoria da terzo posto

 Nell’affermazione odierna con il punteggio di 27 a 7 conntro il S. Maria C.V., il Cosenza impone la legge del Macrì e si porta a ridosso delle prime del girone.

cosenza_vs_santa_maria_1

foto di Valeria Serra

   

Il Cosenza di quest’oggi doveva uscire dall’incontro con il Santa Maria C.V. con una vittoria. E così è stato. Un match che alla vigilia si presentava come difficile perché la squadra ospite ha dimostrato  di correre per tutti gli 80 minuti e di tenere bene il campo. Non a caso era a ridosso delle prime in classifica. Il XV bruzio inoltre doveva vincere perché giocava in casa e doveva cancellare la sconfitta di domenica scorsa, in casa della capolista Benevento. Un vittoria sofferta maturata alla fine di una partita che si è giocata prevalentemente a centro campo con i rossoblu che hanno sofferto nelle fasi iniziali dell’incontro, faticando prima di prendere le misure alla squadra campana.

Apreda e compagni il vantaggio lo conseguono già nei primi minuti, grazie al calcio dell’apertura Fantozzi Francesco in giornata di grazia, trascinando  i suoi alla vittoria finale, mandando l’ovale tra i pali per altre due volte. Gli ospiti dal canto loro, almeno nella prima parte appaiono più forti nelle mischie chiuse, mettendo in difficoltà la squadra di casa, fino alla meta trasformata che ha permesso loro di accorciare le distanze, fissando il punteggio sul 9 a 7. Il secondo tempo inizia con un Cosenza che nonostante gli svarioni fatti vedere cerca di imporre il proprio gioco, affacciandosi spesso  e volentieri nel campo del S. Maria C.V., senza però riuscire a violare l’area di meta. Cosa che riesce a fare dopo l’ingresso del veloce Caruso che realizza due mete di rapina, assicurando così una vittoria meritata. Adesso il Rugby Cosenza, anche se in compagnia di altre due squadre occupa la terza posizione. Un risultato che mai nessuno avrebbe previsto ad inizio campionato. Un grande soddisfazione per tutto l’ambiente della palla ovale cosentina.

Related posts