Tutte 728×90
Tutte 728×90

Calcioscommesse: Cosenza attento, qualcuno ti vuole male

Pare siano stati avanzati dubbi sul match Andria-Cosenza terminato 1-0 per i padroni di casa e quotato a 3,15. A darne notizia è il Corriere dello Sport di stamattina. Per ora bocche cucite da Viale Magna Grecia.

pallone-in-reteSono centoventotto le pagine che rischiano di far saltare all’aria tutta la Lega Pro. Potenza potrebbe rappresentare solo la punta dell’iceberg di un mondo che, per dirla alla Petrini, è “pieno di fango e di gente senza scrupoli”. Il Corriere dello Sport di questa mattina ha pubblicato un articolo che rivela l’allargamento dell’indagine ad altre cinque partite oltre a quelle già incriminate. Tra queste ce n’è anche una del Cosenza. Riportiamo testualmente quanto scritto dal giornale romano. “L’ombra del calcio scommesse che si staglia sul Potenzagate è un intreccio di valutazioni, verifiche e ricerche, ma intanto l’occhio di bue che acceca s’è soffermato anche su Andria-Cosenza (1-0, bancata a a 3.15, prima vittoria stagionale dei pugliesi ancora a quota zero punti sui lanciatissimi calabresi)…”. Quel giorno, domenica 20 settembre, i rossoblù persero dopo aver dominato in lungo e largo l’incontro del “Degli Ulivi”. Appare strano che questa partita possa essere finita sotto la lente d’ingrndimento perché, per quanto visto sul rettangolo verde, la formazione di Mimmo Toscano provò inequivocabilmente a fare sua l’intera posta in palio e fu punita da un rimbalzo sbilenco del pallone. Le reazioni della dirigenza di Viale Magna Grecia per adesso non ci sono, probabilmente arriveranno dopo aver parlato con qualche legale della faccenda. Per la cronaca, le altre gare sotto osservazione sarebbero Potenza-Real Marcianise 0-2 (segno 2 quotato ad 8,00), Taranto-Spal 1-2 (pagata a 5,00), Scafatese-Monopoli finita 3-3 e Noicattaro-Juve Stabia 1-1.    (cosenzachannel.it)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it