Tutte 728×90
Tutte 728×90

Coppa Italia: seconda giornata all’insegna dei pareggi

Coppa Italia: seconda giornata all’insegna dei pareggi

Tre gare ed altrettanti pareggi. Sul neutro di Grottaglie uno 0-0 che mette fuori gioco l’Arezzo e consente al Taranto di giocarsi il passaggio del turno al San Vito.

gol_prima_divisioneSarà Cosenza-Taranto del 9 dicembre a decidere chi, tra calabresi e pugliesi, potrà accedere al turno successivo di Coppa Italia Lega. Nella seconda giornata, infatti, non si è andati oltre lo 0-0 tra Taranto e Arezzo. Sul neutro di Grottaglie finisce 0-0, un risultato a conti fatti giusto per quello che si è visto in campo, ma mentre Brucato sceglie di schierare le seconde linee, Bacci affida alla squadra Berretti il compito di fare bella figura, riuscendoci in pieno. Diversi i giovani interessanti nella formazione aretina. Donati e Orosz soprattutto nel secondo tempo creano non pochi affanni alla retroguardia rossoblu. Il primo tempo, che si chiude tra i fischi degli oltre 300 tifosi rossoblu assiepati sulla tribuna del “D’Amuri”, regala solo un sussulto offerto da Scarpa su punizione. Il secondo tempo leggermente migliore rispetto alla prima frazione del Taranto non salva comunque i rossoblu da una prestazione assolutamente insufficiente contro i ragazzini dell’Arezzo che escono tra gli applausi, giusti, del pubblico tarantino che regala a fine gara fischi per i propri calciatori. (co.ch.)

Questi i risultati della 2° giornata di Coppa Italia Lega Pro:

Girone A: Taranto-Arezzo 0-0
Girone B: Benevento-Perugia 1-1  11′ Martini (P), 20´ Agyriba (B)
Girone C: Varese-Pergocrema 2-2  12´ Lazaar (V), 24´ Anastasi (P), 50´ Anastasi (P), 76´ Ebagua (V)
Girone D: Lumezzane-Verona (in programma mercoledì 2 dicembre)

Related posts