Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ecco il comunicato del Cosenza: “Siamo estranei alla vicenda giudiziaria”

In una nota Viale Magna Grecia parla per la prima volta dell’inchiesta di Potenza minacciando azioni legali verso chi diffonderà notizie false e tendenziose.

pallone-vecchioTanto tuonò che piovve. Dopo il silenzio seguito all’indiscrezione pubblicata dal “Corriere dello Sport” e dal “Corriere del Giorno” (giornale i diffusione a Taranto) secondo la quale la gara Andria-Cosenza terminata 1-0 sarebbe sotto osservazione dagli inquirenti, arriva una presa di posizione uffciale da parte del club di Viale Magna Grecia. Stamattina, infatti, sulle colonne de “Il Quotidiano” (sia nell’edizione lucana che calabrese) si parla ti totonero e di malavita per quanto riguarda Potenza-Cosenza 0-2. Il riferimento, va detto, è tutto per il club di Postiglione, ma a scanso di equivoci la dirigenza presieduta da Carnevale ha emesso un comunicato dal chiaro contenuto. “In questi giorni – si legge –  attraverso la  pubblicazione di alcuni articoli su determinati organi di stampa, la società Cosenza Calcio 1914 è venuta a conoscenza del fatto che il proprio nome è stato liberamente accostato ad un’inchiesta giudiziaria. La dirigenza si dichiara totalmente estranea alla vicenda. Pertanto, si diffida chiunque tenterà d’ora in avanti di infangare e ledere l’immagine del Cosenza calcio 1914 e dei suoi tesserati attraverso la diffusione di notizie tendenziose prive di fondamento. Se ciò dovesse verificarsi, la società si rivolgerà tempestivamente alle sedi competenti”.   (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it