Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: segna ancora bomber Viscardi. Il Cosenza espugna pure Gela (0-1)

Una rete del cecchino rossoblù ad inizio ripresa permette ai lupacchiotti di Petrucci di mantenere saldamente la prima piazza. Ancora un rosso per Piro.

viscardi_e_martino

Viscardi e Martino, due talenti rossoblù

E’ un Cosenza che vola quello Berretti. Per la formazione di Riccardo Petrucci è arrivata un’altra ottima prestazione e soprattutto sono arrivati altri tre punti pesanti he consentono di mantenere la prima piazza. Ad essere decisivo è stato ancora una volta bomber Viscardi che ha sfruttato alla perfezoine un cross di Martino, il migliore in campo. CRONACA. La prima frazione di gioco si caraterrizza per il gioco duro e maschio di ambo le squadre che non se le mandano di certo a dire. Il Cosenza è più presente del Gela sotto porta e al 33′ trova la via del gol con Viscardi che incorna alla perfezione su cross di Martino. L’assistente dell’arbitro, tuttavia, rileva una posizione di off-side annullando la rete. Martino non si dà per vinto e cerca il gol d’antologia saltando due uomini e provando il pallonetto, che purtroppo non ha fortuna. Tornati in campo dagli spogliatoi, arriva il gol vero. Protagonisti ancora i due talenti rossoblù. Martino fa il fenomeno sulla fascia destra e serve al bomber una palla che va spedita solo alle spalle di Terlati. Così avviene a termine di una bella spaccata in corsa. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere e al 32′ Tuccio coglie la traversa con un tiro-cross dalla destra. Non c’è altro da segnalare, se non il secondo cartellino giallo rimediato da Piro e la conseguente espulsione, la seconda dopo quella rimediata 14 giorni fa contro il Potenza. Il tabellino:

GELA (4-4-2): Terlati, Puccio, Maiorana (56’ st Virga M.), Laconiata, Geraldi, Fraci M., Faraci E. (87’ st Virga D.), Arghetta (78’ st Tuccio), Manfrè, Balistrieri, Opoku. A disp. Ascia, Granvillano, Ricchio, Rivecchio. All Docente
COSENZA (4-4-2):
Muto, Micieli, Mirabelli (67’ st Sommario), Sposato (20’ pt Ruggieri, 75’ st Carlucci) , Marchio, Viola, Martino, Zanfini, Viscardi, Piro, Salandria. A disp. Perri, Longobucco, Filippo, Allevato. All. Petrucci
ARBITRO:
Mazzarino di Agrigento
MARCATORE:
54’ Viscardi
NOTE:
Espulso Piro all’80’ per doppia ammonizione. Ammoniti Laconiata, Balistrieri e Opoku per il Gela, Mirabelli, Viola, Martino, Piro e Carlucci per il Cosenza. Corner: 2-7. Recupero: 2’ pt – 5’ st

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it