Tutte 728×90
Tutte 728×90

Calcioscommesse, Evangelisti delude tutti e non risponde ai giudici

Il ds della Pro Vasto, ritenuto il fulcro della vicenda, ha deciso di non aprire bocca. Il suo legale, Libera D’Amelio, sottolinea: “E’ estraneo alla vicenda”.

evangelisti-palazzogoverno1

Luca Evangelisti, ex difensore del Cosenza

Non ha risposto nemmeno ad una domanda dirigente della Pro Vasto, Luca Evangelisti, coinvolto nell’inchiesta coordinata dal pm della Dda, Francesco Basentini, su scommesse sportive e presunti brogli che lunedì scorso ha portato all’arresto di nove persone, tra cui il presidente del Potenza Calcio (Prima divisione, girone B), Giuseppe Postiglione. Ritenuto nodo cruciale dell’inchiesta, Evangelisti (attualmente ai domiciliari) è giunto nel Tribunale di Potenza ieri in mattinata, per l’interrogatorio di garanzia, accompagnato dal suo  avvocato, Libera D’Amelio. La decisione di avvalersi della facoltà di non rispondere dinanzi ai giudici “è dettata dall’esigenza di vagliare gli atti e l’attività di indagine – ha detto il suo legale – ma non dal timore per le imputazioni. Siamo fiduciosi di dimostrare la totale estraneità ai fatti”. L’avvocato, rispondendo alle domande dei giornalisti, ha spiegato che sarà valutato il ricorso al Riesame e che “Evangelisti è nel calcio da 20 anni, ed è un profondo conoscitore dell’ambiente, ma dal punto di vista tecnico, non per altro. Non c’è quindi nessun “sacco da vuotare” – ha concluso – e lui non è il perno di nessuna vicenda“.  (cosenzachannel.it)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it