Tutte 728×90
Tutte 728×90

Squash: per Diamadopoulos ancora un’affermazione

Squash: per Diamadopoulos ancora un’affermazione

Si sono svolti oggi gli incontri per la conquista del titolo di Campione Regionale Assoluto di Squash per l’anno 2009-10 presso lo Scorpion health club di Rende, giudice di gara Franco Raducci.

squash_finale_dimitri-ranieriIl tabellone è da 16 giocatori la formula è quella ad eliminazione diretta al meglio dei 5 set.  Tutti gli atleti sono ormai volti noti alle cronache sportive: si va dal pluricampione Dimitri Diamadopoulos (testa di serie n. 1 del torneo), che ormai per trovare maggiori stimoli alla sua crescita agonistica, si reca quasi settimanalmente a disputare tornei nelle diverse regioni del centro-nord d’Italia; lo seguono a ruota Giuseppe Laboccetta (testa di serie n. 2), il giovanissimo Riccardo Santagata (n. 3 del tabellone) ed Andrea Rausa (posizione n. 4 tra gli iscritti al torneo), senza tralasciare Andrea Ottolenghi, Giuseppe Pellegrini (capitano della “Cantine Campoverde” che ha recentemente conquistato l’accesso alle eliminatorie interregionali nel torneo a squadre NC ai danni della “Hotel Baia del Sole”), Raphael Correia Ribeiro e Matteo Florio. Nel primo incontro, Raphael Correia, subisce l’irruenza di Carlo Schiavone e si classifica nono (a causa del ritiro di Minniti).  Tutti gli incontri del secondo turno, si concludono   con punteggi secchi (3-0) quasi a voler evidenziare la linea di demarcazione tra il tabellone principale e quello di recupero. In quest’ultimo si danno battaglia Florio su Rausa e Pellegrini su Schiavone. Il giovane rendese  Rausa, dopo aver subito la sconfitta da Ottolenghi, mira a conquistare il quinto posto e lui, di conquiste, se ne intende. Si sbarazza di Matteo Florio, puntando sulla rapidità in campo e sull’esperienza di gioco. Nel contempo, sul campo adiacente, combattono Giuseppe Pellegrini e Carlo Schiavone… uno scontro tra titani. I due (compagni di squadra nel torneo NC a squadre) non vogliono perdere. In particolare Schiavone, reduce dalla serata del venerdì e stanco dall’incontro con Raphael Correia, le prova tutte, fino a giungere sul punteggio di 2 set pari. Anche Pellegrini è stanco per il precedente incontro con Santagata. Dal quinto set escono entrambi stremati, ma Pellegrini si conquista il passaggio alla finalina per il quinto posto. Sul tabellone principale, dopo la sosta, il quartetto è completo Diamadopoulos-Ottolenghi e Santagata-Laboccetta. Dimitri, sebbene reduce da una tonsillite, si sbarazza rapidamente del compagno Ottolenghi, 
rifilandogli un 3-0; sull’altro campo già dal primo set, sembra stia avvenendo un ribaltone. Santagata, punto dopo punto, conquista il primo, poi il secondo ed infine il terzo set e mettendo al sicuro il posto in finale ai danni di Giuseppe Laboccetta. Nella pausa si svolge la finale per il quinto posto, in cui Pellegrini non recupera affatto gli sforzi del precedente incontro. Rausa raggiunge pertanto il suo obiettivo con il punteggio di 3-0. Successivamente si gioca la finale per il 3° e 4° posto. Andrea Ottolenghi, approfittando del momento di difficoltà di Giuseppe Laboccetta, infligge colpo su colpo ai danni dell’avversario che non riesce a reagire. Vince e conquista il gradino più basso del podio. Si giunge pertanto alla finale in cui, sulla carta, non c’è storia. Riccardo Santagata, un po’ svogliato entra in campo, ma cerca di fare il suo gioco, ed il primo set si conclude sull’11/9. Nel secondo set, Dimitri non lascia spazio all’avversario conquistando il secondo set col punteggio di 11/6. E’ il terzo set quello più avvincente in cui Santagata riesce a portarsi sul 9/3 ad un passo dalla conquista del game che potrebbe riaprire la partita. Diamadopoulos riesce tuttavia a svegliarsi e si porta sul 9/9. Si susseguono poi una serie di cambio palla fino alla vittoria del terzo set da parte di Dimitri Diamadopoulos (prossimo alla maggiore età) che, col punteggio di 14/12, conquista il titolo di Campione Regionale Assoluto di Squash per l’anno 2009-2010. La prossima tappa per i ragazzi dell’ASD Squash Scorpion, li vedrà coinvolti nel torneo nazionale juniores previsto per il 6 dicembre nel capoluogopugliese, alla conquista di punti preziosi per il Campionato Nazionale  juniores figs. (co. ch.)

Related posts