Altri Sport

Squash, altri due podi per la Scorpion a Bari

Dopo Venezia e Rende si è svolta presso lo Squash Center di  Bari la terza tappa dei 5 tornei nazionali juniores validi per la qualificazione ai campionati Italiani della Federazione Italiana Giuoco Squash.

squadra_della_scorpion_a_bariIn Puglia i due tecnici Manna e Speranza si recavano con ben 13 atleti per poter raccogliere più punti possibili. Nel tabellone femminile Valentina Alfieri dopo aver perso col punteggio di 3-2 la semifinale con Cibiroli Laura di Reggio Emilia conquistava il terzo posto imponendosi per 3-0 su Samantha Binotti di Riccione. Nell’under 13 ottimo torneo di Luca Laboccetta che giungeva in un tabellone da  giocatori inx semifinale dove perdeva per 2 set a 0  con il barese Luca Lasciarrea, terminando il torneo al quarto posto. Per la cronaca l’under 13 veniva vinto dal napoletano Mario Gentiletti. Nel tabellone da 32 giocatori under 15, ercole Foresta al suo rientro dall’operazione al menisco giungeva al sesto posto, Marco d’Ippolito giungeva decimo. Nel tabellone da 16 giocatori under 17 Riccardo Santagata vinceva il torneo disputando la finale col romano Filippo Pagliarulo a cui concedeva un solo set il secondo aiutato anche da alcune decisioni arbitrali alquanto discutibili. Nonostante l’arbitraggio a sfavore Santagata non si lasciava distrarre e concludeva l’incontro per 3 set 1 con l’ultimo set col punteggio di 11-2 per sottolineare la sua superiorità. A fine torneo Santagata riceveva un altro ambito riconoscimento e veniva premiato dal direttore del torneo Dino Ranieri come giocatore juniores più promettente in Italia. Nell’ under 19 co,posto da un tabellone da 16 partecipanti, Giuseppe Laboccetta arrivava fino alle semifinali dove impattava nel martinese Lorenzo Fortunato e nonostante una bella prestazione perdeva per 3 set a 1, dopodiché febbricitante non riusciva a  disputare la finalina per il terzo posto concludendo fuori dal podio al quarto posto. In finale arrivava il rendese Dimitri Diamadopoulos oramai giocatore dall’Urbe squash squadra campione d’Italia e contro Lorenzo Fortunato era l’ennesima finale spettacolo. Dimitri più tecnico Lorenzo più potente i due si conoscono bene visto che militano entrambi nella squadra nazionale, primo set parte bene il pugliese che si porta sul 4-1 poi Dimitri ribalta il risultato per 11-4, il secondo set però Dimitri iniziava a giocare per lo spettacolo ed il suo gioco diventava lezioso e poco proficuo tanto che col punteggio di 11-8 Fortunato si portava suill’1-1. Dimitri si riscattava al terzo set 11-6 ed al quarto 11-9  vincendo incontro e torneo per 3 set a 1. A coronamento della scorsa stagione giovedì 10 dicembre Santagata, Diamadopoulos e Laboccetta presso il Duomo di Cosenza verranno premiati dal CONI di Cosenza come atleti dell’anno per la disciplina squash per aver conquistato a gugno scorso il terzo posto alla Coppa italia, una sorta di Coppa Davis nazionale di squash.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina