Tutte 728×90
Tutte 728×90

Coppa Italia, definite le semifinaliste

Oltre a Cosenza e Lumezzane si sono qualificate Gubbio e Varese. Si attendono i sorteggi della Lega Pro per conoscere chi e quando giochera in casa.

ebgua_varese

Ebagua, il colored del Varese

La prima ad essersi qualificata è stata il Lumezzane che martedì ha superato il Potenza. Oggi è toccato a Cosenza, Varese e Gubbio. Sulla gara del San Vito abbiamo già detto tutto. Il Varese doveva vincere per passare il turno e così ha fatto. Al Rimini sarebbe pastato anche un pareggio a Varese, ma la sconfitta proprio no. Pensare che i romagnoli erano passati addirittura in vantaggio al 6′ della ripresa con il solito Di Piazza (che ha ripreso a segnare con una certa continuità).  Contestatissimo il pari lombardo per un rigore inesistente assegnato dal direttore di gara e trasformato da Radi (17′ della ripresa). A quel punto i padroni di casa  si sono riversati in avanti e con un colpo di testa di Ebagua (47′), a tempo praticamente scaduto, i lombardi superano il Rimini agguantanto il diritto a disputare il turno successivo. Tra Gubbio e Benevento, invece, il pareggio avrebbe scatenato conteggi faticosi da effettuare. Se fosse uscita fuori una x, infatti, entrambe si sarebbero ritrovate a quota 2 appaiate al Perugia  e si sarebbe dovuto ricorrere al conteggio della differenza reti ecc… Gli umbri però hanno battuto i campani con il punteggio di 1-0. Di Boisfer il gol della vittoria, siglato nella prima frazione di gioco. Nella ripresa il Benevento ha sfiorato il pareggio: decisiva una parata dell’estremo difensore del Gubbio, su un tiro di Castaldo al 92′. Adesso si attendono i sorteggi della Lega Pro per conoscere contro chi se la vedrà il Cosenza nel doppio confronto delle semifinali. (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it