Tutte 728×90
Tutte 728×90

Virga: “Ripartire dal primo tempo di Taranto”

Virga: “Ripartire dal primo tempo di Taranto”

L’esterno destro analizza gli errori commessi a Taranto e prevede un futuro luminoso per Danti: “Ha talento da vendere. Deve crescere senza pressioni”.

virga_valerio

Valerio Virga, esterno destro rossoblù

Due partite da titolare nelle ultime uscite del Cosenza e due ottime prestazioni anche se in ruoli diversi per Valerio Virga, giovane ma già esperto calciatore che inizia a diventare sempre più importante nello scacchiere tattico di Mimmo Toscano. Le prove offerte dal talento cresciuto nel vivaio della Roma stanno convincendo staff e pubblico dopo un inizio un po’ difficile con la truppa rossoblù. Queste le impressioni dell’esterno dopo la prima parte di stagione: “E’ chiaro che quando entri a far parte di un gruppo nuovo fai un po’ fatica a trovare i giusti ritmi. Ora mi sono messo al paio con i compagni, sto trovando spazio e non ho problemi a cambiare la mia disposizione in campo in base alle richieste del mister”. Capitolo Taranto. Riflettere sugli errori e ripartire con il piede giusto sono gli obiettivi della truppa rossoblù. “Contro i pugliesi siamo scesi in campo con la consapevolezza di poter far valere le nostre qualità e tutti avete assistito ad un primo tempo di grosso spessore. Forse il rigore fallito ci ha tagliato un po’ le gambe ed abbiamo avuto un calo da evitare nelle prossime prestazioni. Bisogna ripartire con grinta e consapevolezza dei nostri mezzi”. I trascorsi nella Roma, hanno permesso a Virga di conoscere tanti allenatori preparati e di arricchire il suo bagaglio tecnico. Il centrocampista non fa paragoni con Toscano ma elogia il suo nuovo mister. “E’ difficile fare paragoni con una realtà diversa dalla nostra. Posso dire che ho imparato molto da Spalletti che è un bravo mister e un grande uomo ma la mia esperienza mi porta a dire che Toscano è un allenatore davvero molto preparato. Sa cosa vuole e sa condurre il gruppo sotto tutti gli aspetti”. Oltre ai tanti allenatori visti all’opera, Virga ha lavorato con diversi giocatori di serie A. Anche in questo caso è difficile accostare i calciatori del Cosenza ai campioni giallorossi ma Danti ha particolarmente impressionato l’allievo della Roma. “Bisogna prestare molta attenzione alla crescita di Danti. Ha i numeri giusti per sfondare e una gran voglia di far bene. Deve crescere in assoluta tranquillità e senza pressioni. Così facendo sono sicuro che farà tanta strada. (Francesco Palermo)

 

Related posts