Tutte 728×90
Tutte 728×90

Maggiolini fa mea culpa: “Il pari del Taranto? E’ stato un mio errore”

Maggiolini fa mea culpa: “Il pari del Taranto? E’ stato un mio errore”

L’esterno rossoblù non si nasconde e nel ritornare sulla sconfitta nel posticipo ammette: “Pensavo che uno tra Di bari e Corona prendesse il pallone che, invece, è sfilato con Felci bravo in spaccata a metterla dentro”.

maggiolini_in_contrasto_volante

L’esterno Tiziano Maggiolini (26)

“Ho letto male l’azione, mi prende le responsabilità sul primo gol”. A parlare nel corso della trasmissione “Balla coi Lupi” su Rlb è stato Tiziano Maggiolini (29) esterno sinistro del Cosenza. Nel posticipo di lunedì scorso contro il Taranto è stato evidente l’errore commesso dal giocatore laziale sul gol del pareggio di Felci. E Maggiolini non si nasconde. “Purtroppo ho visto Di Bari e Corona che andavano in direzione della palla. Ero convinto che uno dei due riuscisse a prenderla. Invece è passata e Felci, che era dietro di me, in spaccata è riuscito a prendere il pallone. Ripeto, mi assumo le responsabilità del gol del pareggio del Taranto”. Un gesto che fa onore a Maggiolini che, nell’analizzare le metamorfosi del Cosenza tra primo e secondo tempo, precisa. “Quando giochiamo riusciamo a mostrare tutta la nostra forza. Poi, è come se ci fosse un black-out. Spiegare una sconfitta non è mai facile. E soprattutto brucia che, in questo girone d’andata, potevamo tranquillamente essere a ridosso delle prime. Dobbiamo lavoro in maniera tale da evitare nelle prossime gare errori che potrebbero costarci caro”. (Gianpaolo D’Elia)

Related posts