Tutte 728×90
Tutte 728×90

Bernardi: “Iniziare bene il 2010 per sognare la B”

Bernardi: “Iniziare bene il 2010 per sognare la B”

Il laterale è alla seconda rete in una settimana: “Avete visto un gran Cosenza. Ora pensiamo a vincere il più possibile per inseguire la terza promozione”.

bernardi_festeggiatoa__taranto

Bernardi abbracciato dai compagni

E’ un momento d’oro per Alessandro Bernardi, ancora in rete contro la Spal dopo il gol di lunedì scorso contro il Taranto. E pensare che l’esterno inamovibile dello scacchiere di Toscano non doveva neanche essere della gara. Bernardi analizza il match: “Quello di oggi è stato un incontro psicologicamente molto delicato. Venivamo da una sconfitta dura da digerire contro il Taranto ma abbiamo saputo reagire con carattere e rabbia, riuscendo a regalare al mister e al pubblico una vittoria convincente. Ho rischiato di guardare i compagni dalla tribuna ma sono riuscito a recuperare ed è proprio in questi momenti che la gioia per il gol vale doppio”. I tre punti confermano le ambizioni di un Cosenza che vuole stabilmente entrare a far parte del pool play-off. Bernardi lancia la sfida alle squadre avversarie. “Abbiamo visto tutti quanti una formazione solida che esprime un buon calcio. Un dato è certo. Siamo un gruppo costruito bene e pronto a sfidare tutti. Ci serve più convinzione e al ritorno delle vacanze dobbiamo provare a fare un buon filotto di vittorie per dare una gioia a noi stessi e al pubblico che è sempre benevolo nei nostri confronti”. Il sogno si chiama serie B. Per Bernardi la cadetteria è alla portata dei lupi: “Bisogna assolutamente credere nella promozione. Abbiamo compiuto un doppio salto di categoria nelle passate stagioni e a parer mio il gruppo può stupire ancora. Abbiamo i mezzi per dire la nostra e sono certo che il 2010 ci porterà grosse soddisfazioni”.  (Francesco Palermo)

Related posts