Cosenza Calcio

Bergamini: corteo a Cosenza per chiedere la verità sulla morte di Denis

In tanti hanno sfilato per chiedere verità su quanto avvenuto 20 anni fa a Roseto Capo Spulico. Presente anche la famiglia del giocatore tragicamente scomparso.

bergamni_pap_domizio_e_donata_dietro_lo_striscione Un momento della manifestazione

“Verità per Denis”. Questo lo slogan che ha unito centinaia di persone presenti alla manifestazione organizzata per chiedere che venga fatta luce, a distanza di venti anni, sulla tragica morte di Donato Bergamini. Tanta la voglia di conoscere la verità e grande partecipazione. Il corteo, partito da Piazza Zumbini alla presenza dei familiari del giocatore scomparso, è arrivato fra cori, momenti di gioia e di commozione fino allo stadio San Vito dove si è svolto un dibattito oltre ad una mostra. Molto significativa la sosta organizzata nei pressi del tribunale dove i presenti hanno sventolato dei fogli con la caricatura di Bergamini. E’ stata tanta anche la soddisfazione della famiglia del calciatore. Queste le parole della sorella Donata: “Voglio ringraziare Cosenza, una città che ha fatto di tutto per fare luce su quanto accaduto. Ora spero che si possa muovere qualcosa perché nonostante tutti gli anni trascorsi dalla morte di mio fratello, nessuno ha mai creduto all’ipotesi del suicidio”. Prima della fine della manifestazione e prima di raggiungere Roseto Capo Spulico, luogo dove Bergamini perse tragicamente la vita, la famiglia di Denis ha voluto ricordare il calciatore e mettere in chiaro la forte convinzione che quel 18 Novembre del 1989 fu commesso un omicidio. Di lui non resta solo il ricordo di un bravo giocatore e di un grande uomo e neanche il mezzobusto che Cosenza ha voluto dedicargli e che si trova nella sala stampa dello stadio San Vito. Restano i cori della gente e la voglia di scoprire la verità sulla tragica scomparsa di un ragazzo sfortunato. (co.ch.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina