Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, doppia seduta di lavoro intensa

Cosenza, doppia seduta di lavoro intensa

Al mattino in palestra e nel pomeriggio seduta tecnico-tattica. Assente soltanto il difensore Ungaro. Piro, Amico, Olivieri, Marsili e Ceccarelli non hanno partecipato alla partitella. Ormai il loro futuro è altrove. 

angolo_in_allenamentoI rossoblù questa mattina si sono ritrovati al Sanvitino per continuare la preparazione in vista della ripresa del campionato prevista per il 10 gennaio in casa della Valle del Giovenco. Il gruppo ha lavorato in palestra effettuando dei test di forza sotto le indicazioni del professor Roberto Bruni. I silani, subito dopo, sono scesi sul manto erboso del Sanvitino ed hanno svolto delle esercitazioni con il pallone. Nel pomeriggio, invece, la squadra ha effettuato un intenso riscaldamento ed a seguire ha eseguito delle esercitazioni tecnico tattiche seguendo tutte le direttive di mister Toscano. Il tecnico reggino, prima di mandare tutti sotto la doccia, ha fatto disputare una partitella ai suoi uomini che è durata una ventina di minuti. L’unico che non ha partecipato alla seduta pomeridiana è stato Ungaro a causa di una botta ricevuta in mattinata sotto il ginocchio. Niente di grave per il difensore rossoblù che già domani dovrebbe regolarmente allenarsi con il gruppo. Non hanno partecipato, invece, alla partitella finale Piro, Amico, Olivieri, Marsili e Ceccarelli per scelta tecnica. Questi cinque giocatori, infatti, sono i sicuri partenti che all’inizio del calciomercato di gennaio saranno i primi a preparare le valigie per cercare fortuna altrove. I lupi si ritroveranno nella mattinata di domani al Sanvitino per effettuare una doppia seduta di allenamento. (co.ch.)

Related posts