Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza: denunciati due tifosi per striscione “Siamo tutti Tartaglia”

Daspo per i due giovani che avevano introdotto ed esposto uno striscione nel corso della gara Cosenza-Spal.

curva_sud-noicattDue tifosi del Cosenza Calcio, rispettivamente 18 e 19 anni, sono stati denunciati dalla Digos della Questura di Cosenza per avere esposto uno striscione con la scritta “siamo tutti Tartaglia” e una stella nera a cinque punte. Lo striscione inneggiante a Massimo Tartaglia, l’uomo che ha colpito con una statuetta il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, era stato esposto il 20 dicembre scorso allo stadio San Vito in occasione dell’incontro di calcio Cosenza-Spal valevole per la prima giornata di ritorno del campionato LP1/B. I due giovani sono stati denunciati per avere introdotto ed esposto uno striscione offensivo ed incitante alla violenza verso una pubblica autorità. Le indagini proseguono per identificare altre persone coinvolte nell’azione. Nei confronti dei due giovani verrà emesso anche il provvedimento di Daspo (divieto d’accesso in occasione di manifestazioni sportive). (ANSA)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it