Tutte 728×90
Tutte 728×90

Petrocco si presenta: “Darò l’anima per questo Cosenza”

Petrocco si presenta: “Darò l’anima per questo Cosenza”

Il nuovo portiere alla presentazione conferma. “Non vedo l’ora di poter giocare al San Vito davanti ai tifosi. Sono qui per aiutare la squadra ad ottenere il massimo possibile”

petrocco

Il neo portiere rossoblù Giancarlo Petrocco (32)

Primo giorno in rossoblù per Giancarlo Petrocco (32). Il nuovo portiere del Cosenza, arrivato grazie allo scambio che ha portato al Brindisi Andrea Pinzan, è stato presentato questo pomeriggio al San Vito. “Sono venuto qui a Cosenza perchè questa è una piazza troppo importante e non solo perchè è una squadra quinta in classifica in Prima Divisione. L’ho detto da subito ai dirigenti, sono venuto per dare il massimo pur di aiutare la squadra ad arrivare a raggiungere l’obiettivo”. L’estremo difensore a Cosenza ritrova diversi compagni con cui, negli anni passati, ha giocato. “Ne conosco molti – conferma Petrocco – ma questo non mi fa piacere perchè vuol dire che mi sto facendo vecchio. A parte gli scherzi, ho giocato insieme già con Giardina, La Canna, Musca, Biancolino, Nastasi. E poi conosco Porchia da una vita seppur non abbiamo mai giocato insieme. Penso che abbiamo in squadra giocatori molto forti. Sono qui per aiutarli”. Petrocco arriva anche con uno sponsor importante, Stefano Ambrosi. “Con Stefano siamo amici da tanto tempo e ci sentiamo spesso. Il nostro è un rapporto che va al di là del calcio. Anche se penso che sia uno dei migliori portieri in circolazione”. Prima di concedarsi un pensiero rivolto ai tifosi. “I supporter rossoblù sono conosciuti in tutta Italia per il loro calore incredibile. Quando vogliono riescono a buttare la palla in rete, così come a galvanizzarti e a non farti subire gol. Non vedo l’ora di giocare per loro”. (Da.Ma.)

Related posts