Cosenza Calcio

Toscano: “Lavorare sodo per arrivare all’obiettivo fissato da Mirabelli”

Il tecnico silano, però, precisa. “Il direttore ha estremizzato troppo ma è importante e stimolante sapere dove si vuole arrivare”. E sul mercato: “Io devo pensare solo a migliorare la squadra”. E poi chiude: “Il Verona? Somiglia al Cosenza della passata stagione”.

toscano2

Il tecnico silano Mimmo Toscano (38)

Non è mai banale Mimmo Toscano (38) quando analizza l’andamento del suo Cosenza. Anche oggi pomeriggio, in occasione della conferenza stampa, ha chiarito gli obiettivi partendo proprio dalle dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi dal diggì Mirabelli. “Il direttore ha estremizzato forse un po’ troppo il suo discorso ma ha fatto bene a dichiarare qual è il nostro obiettivo. Ora tocca a noi fare di tutto per centrarlo e come dico sempre, conosco solo il lavoro come unica ricetta per fare bene. Ci aspettano tre gare molto importanti e dobbiamo pensare a macinare punti e vittorie”. Partendo proprio dalla prossima sfida contro il Pescina. Toscano non ha paura ma invita i suoi a tenere alta l’attenzione. “Se vai a guardare la classifica del Pescina ti accorgi che è un avversario tutto sommato abbordabile ma se analizzi bene la loro rosa ti accorgi che non bisogna mollare un centimetro perché hanno le qualità per farci qualche brutto scherzetto”. L’obiettivo dichiarato sono i tre punti, il modulo resterà invariato e il trainer spiega i motivi della sua scelta: “Non cambio nulla perché credo che giocando così la squadra ha più estro ed è sicuramente più compatta. Voglio lavorare sulla concretezza e sulla concentrazione, con la voglia di ritrovare quelle certezze e quella forza che il Cosenza aveva nella scorsa stagione. Se ci penso credo che sia proprio questo che sta regalando il primato al Verona, una squadra che gioca e si comporta proprio come il Cosenza degli anni passati”. Oltre al calcio giocato è anche tempo di mercato ed in riva al Crati è già arrivato il numero uno chiesto dal mister. Sugli altri movimenti il tecnico non si sbilancia: “Io non voglio pensare alle trattative di mercato. Ho il compito di migliorare la squadra e lo farò sul campo. Se poi dovessi accorgermi che qualche limite può essere colmato solo con gli arrivi di nuovi elementi farò la mia relazione a Mirabelli. Certo è che la rosa va innanzitutto sfoltita perché ho giocatori che non arrivano neanche a giocarsi il posto in panchina e questo toglie motivazioni. E’chiaro che quando un calciatore ha più spazio rende di più ed è pronto a dare il massimo ed io voglio tutti al top della condizione fisica e mentale. Su Petrocco, invece, non ho dubbi e credo che farà bene a Cosenza. Sta bene ed è già rodato quindi credo che potrà fare già il suo esordio domenica. Terrò anche in considerazione Gabrieli, un numero uno molto valido che, se mi darà l’ok, farà il suo esordio con la Berretti”. (Francesco Palermo)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina