Tutte 728×90
Tutte 728×90

Numeri: sfatato il tabù trasferta dopo tre mesi

Numeri: sfatato il tabù trasferta dopo tre mesi

I silani non vincevano dalla gara di Potenza. Dopo un pareggio e tre sconfitte è arrivato il blitz in Abruzzo. La squadra di Toscano secondo miglior attacco del girone B. Per Danti quinto gol stagionale (solo Biancolino ha fatto meglio).

porchia_con_la_palla

Porchia, unico giocatore ad aver disputato tutte le gare di campionato (19)

Finalmente verrebbe da dire. Dopo un pareggio (Cavese) e tre sconfitte consecutive (Rimini, Ravenna, Taranto) il Cosenza saluta il 2009 in maniera definitiva. Lo fa vincendo ad Avezzano contro un Pescina annichilito da “mister milione di euro” Domenico Danti. I silani non vincevano dal 18 ottobre 2009. A Potenza una doppietta di Biancolino regalò tre punti importanti. Da allora tante lacrime e molteplici recriminazioni. Il 2010, però, ha visto scendere in campo un altro Cosenza. Una squadra decisa e vogliosa di vincere. Una squadra che si sta riprendendo ciò che all’andata avevo perso per strada. Con la Spal a Ferrara e col Pescina al San Vito erano arrivati due pareggi amari. Al ritorno i silani si sono mostrati superiori riuscendo a conquistare sei punti. Ma ritorniamo ai numeri. Sandro Porchia, capitano del Cosenza, è l’unico giocatore ad aver disputato tutte e 19 le gare fin qui disputate. Danti, invece, con la doppietta di oggi è salito a cinque reti in stagione. Secondo goleador del Cosenza dietro a Biancolino che vanta finora sette reti. (co.ch.)

Related posts