Tutte 728×90
Tutte 728×90

Valle del Giovenco-Cosenza: le pagelle

Valle del Giovenco-Cosenza: le pagelle

Danti aumenta la sua quotazione di qualche centinaia di migliaia di euro, mentre Fiore esce tra gli applausi del pubblico di Avezzano. Per Petrocco un buon esordio.

fiore_esulta_foto_rosito

Fiore, un extraterrestre in Prima divisione

Dopo l’entusiasmante gara vinta ad Avezzano contro la Valle del Giovenco, non si può che mettere buoni voti a tutti quanti. Fa eccezione, ed è una novità, il solo Bernardi che non ha la coscienza limpida. Spiccano i voti di Danti che non solo ha segnato due gol e causato du espulsioni, ma ha disputato una gara maiuscola, e di Fiore che ha illuminato con la sua immensa classe una partita di Prima divisione, la categoria che dovrebbe leggere soltanto sui giornali. Chapeau anche per Mimmo Toscano che ha plasmato a sua immagine e somiglianza una squadra partita senza ambizioni. Infine, bravo anche a Petrocco che alla sua prima gara ha già mandato chiari segnali al convalescente Gabrieli dando sicurezza al reparto e sventando un pericolo capitato sui piedi di Rebecchi. Ecco tutti i voti:

PETROCCO: voto 6,5 Nell’unica occasione da gol che i padroni di casa creano nel primo tempo, riesce a salvare il risultato su un tiro di Rebecchi. Più in generale, ha dato sicurezza al reparto.

FANUCCI: voto 6 Una giornata di normale amministrazione.
PORCHIA: voto 6 Stesso discorso fatto per Fanucci, soltanto che quando c’è un calcio piazzato fa valere sempre le sue doti da saltatore.

DI BARI: voto 7 Anche lui non ha pratiche da sbrigare, ma è lesto a svettare di testa in occasione del vantaggio. Riscattato alla grande l’errore con la Spal. 
BERNARDI: voto 5,5
Sullo 0-0 regala a Rebecchi il pallone dell’1-0, ma per fortuna l’esterno marsicano calcia addosso a Petrocco. In occasaione del penalty non ha la coscienza immacolata.
DE ROSE: voto 6,5 Il nuovo modulo sembra essere stato disegnato apposta per lui. Nel primo tempo sfiora anche il gol.
ROSELLI: voto 6,5 Sembra un paradosso, ma quando non c’è da ringhiare il buon Fabio non sembra a suo agio. Tuttavia sciorina un’ottima prestazione.
MAGGIOLINI: voto 6 Prestazione sufficiente, anche se un po’ col freno a mano tirato.
FIORE: voto 8 Ma cosa caspita ci fa Fiore in Prima Divisione? In questa categoria è l’abc del calcio. 

DANTI: voto 8,5 Toscano ha detto che era pronto per la A. Ora lo è anche la sua quotazione: baby-fenomeno.

SCOTTO: voto 6,5 Non è al 100% e si vede, ma non manca mai di dare tutto se stesso alla causa rossoblù. .
LA CANNA SV
(Ma meriterebbe un bel 10 per il suo esordio in campionato dopo un girone intero trascorso in silenzio tra panchina e tribuna)
DE PASCALIS: voto 6,5 Entra a freddo e serve l’assist a Danti. Toscano ha messo il veto sulla sua cessione. Giustissimo.
TOSCANO 7,5 Il nuovo modulo gli ha fatto trovare la quadratura del cerchio. Il Verona inizi a tremare…

Related posts