Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tubisider ko all’esordio. La Rari Nantes Napoli s’impone 19-5

Il settebello allenato da Francesco Manna viene sconfitto in trasferta nel primo match del campionato di serie B.

manna_francescoInizia con una sconfitta l’avventura in serie B della matricola Tubisider Cosenza. Il “settebello” cosentino allenato da Francesco Manna è stato superato in trasferta dalla Rari Nantes Napoli per 19-5.Tra le due compagini i padroni di casa che hanno mostrato di avere un tasso tecnico superiore, a quello dei giovani cosentini, ma il punteggio finale penalizza oltre misura gli ospiti. Indubbiamente la Tubisider Cosenza ha pagato lo scotto dell’esordio dei tanti giovani  del vivaio chiamati alla loro prima esperienza importante, come la partecipazione al torneo cadetto. i “nuovi” vale a dire Cerzosimo, Colosimo e Ranalli, gente di esperienza, ma  non ancora in condizione, hanno fatto quello che hanno potuto, ma obiettivamente non era semplice, considerando che era la prima volta che scendevano in vasca con i compagni. Eppure non è stata completamente negativa la prestazione della squadra come il risultato potrebbe fare pensare. Infatti nei primi due parziali I ragazzi di Manna hanno fatto intravedere anche delle buone cose . Il crollo nel terzo e nel quarto parziale quando alla distanza la maggiore esperienza dei napoletani è venuta fuori, mettendo a nudo i limiti di una squadra che troppo spesso si è fatta cogliere impreparata sulle ripartenze dei padroni di casa. Solite ingenuità che bisognerà eliminare e al più presto. In casa Tubisider c’è però la consapevolezza di potere affrontare la stagione nel migliore dei modi. Quando i nuovi saranno in condizione e si saranno integrati con i compagni le cose non potranno che migliorare. Bisogna soltanto pazientare e i risultati arriveranno. ” Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile – commenta il tecnico Manna – ma il risultato è pesante per quello che si è visto durante tutta la gara. Paghiamo i soliti errori, dovuti alla inesperienza,. ma sono fiducioso, già da sabato si vedrà un’altra squadra”.

Il tabellino:
 

RARI NANTES NAPOLI-TUBISIDER COSENZA  19-5

(3-0, 3-1, 7-2, 6-2)
RARI NANTES NAPOLI:Scopece, Seddio (5), Polipelli, Maglino(3), Di Iorio (3), De Rosa (1), Lepre (1), Seddio A., Scotti Galletta (2), Mulazzani (1), Salvi(3), Medugno, Granata.
TUBISIDER COSENZA: Mazzuca, Colella E. ., Fasanella, Buonocore, Cerzosimo, Colosimo (2), Ranalli(1), Boccia, Guaglianone, Perri, Manna G., Marozzo (2),Olivito. Allenatore: Francesco Manna
Arbitro: Navarra (Roma)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it