Cosenza Calcio

Bernardi sprona il gruppo: “Cosenza, adesso però facciamo filotto”

L’esterno è carico e lancia la sfida ai prossimi avversari: “Il mister ci ha spiegato come agire per battere gli abruzzesi. Conquistiamo tre punti e poi pensiamo al Verona”.

urlo_bernardi

Alessandro Bernardi, già tre gol per lui

E’ uno degli uomini chiave dello scacchiere di Mimmo Toscano, l’esterno Alessandro Bernardi (23), fra i giocatori più impiegati e con il più alto rendimento della Prima Divisione. Il calciatore, ormai una bandiera rossoblù nonostante la giovane età, parla del match di domenica contro il Giulianova e lancia la sfida al Verona. “Ci aspetta una partita difficile, perché sono questi gli incontri che rischiano di farti perdere punti. Bisogna conservare la mentalità giusta e seguire alla lettera le indicazioni del mister che ci ha spiegato tutto sugli abruzzesi. All’andata mi impressionarono perché correvano come  matti e sono convinto che hanno un buon bagaglio tecnico. Ora però le cose sono cambiate, abbiamo risolto i nostri problemi in difesa e sappiamo come fare per batterli”. Dal calciatore arrivano conferme sulla voglia del gruppo di vincere e di far bene ma Bernardi alza la posta e punta al Verona: “Dobbiamo fare filotto di vittorie, perché solo così avremo la possibilità di dare una spallata al torneo. Inoltre, credo che sia importante presentarci al match contro il Verona con una serie di risultati e prestazioni convincenti perché ci troveremo davanti a diecimila persone e dovranno essere loro ad aver paura di noi”. L’esterno rossoblù ha parlato dei problemi difensivi ormai risolti e fa un passo indietro al match contro il Pescina per rendere l’idea di quanta voglia di riscatto abbia ancora il pacchetto arretrato dei lupi: “Siamo andati a giocare in trasferta contro una squadra che ha nomi eccellenti in rosa. Siamo passati in vantaggio ed abbiamo preso un rigore che poteva tagliarci le gambe. Al contrario di qualche altra partita sfortunata siamo rientrati in campo con al consapevolezza di poter vincere ed abbiamo iniziato il 2010 dimostrando agli addetti ai lavori che siamo una squadra che ha carattere da vendere”. Ed un ultimo pensiero va al suo tecnico che nella scorsa settimana ha speso parole d’elogio per il lavoro che Bernardi svolge con dedizione e qualità: “Le parole del mister mi riempiono di gioia ma ad onor del vero sono io che devo ringraziarlo. Mi ha seguito passo dopo passo nella mia carriera, aiutandomi a capire i giusti movimenti da fare ed accrescendo il mio bagaglio tecnico. Se un giorno riuscirò a misurarmi nelle categorie superiori sarà grazie a lui e ad una città che mi sta dando tanto. (f.p.)

 

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina