Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano: “Attenti al Giulianova, voglio la gara perfetta”

Toscano: “Attenti al Giulianova, voglio la gara perfetta”

“Concentrazione, determinazione e voglia di vincere. Questa sfida è importante ed abbiamo tutti una occasione unica. Ora inseguiamo il nostro sogno”.

toscano_a_rimini

Toscano è pronto ad un’altra battaglia

E’ un Mimmo Toscano (38) concentratissimo quello che ha affrontato oggi i microfoni della stampa per presentare il match di domani contro il Giulianova. Che il momento per il Cosenza sia cruciale lo si era già capito dalle parole di squadra e staff ma nella conferenza odierna si è rivisto il Toscano che nei momenti fondamentali delle passate e trionfali stagioni, ha avuto la capacità di trasmettere la sua determinazione alla squadra. Questa la sua analisi del match: “Voglio una squadra concreta e dinamica, attenta alle loro ripartente e convinta di poter far male. Dobbiamo essere pazienti e al momento giusto bisogna avere la capacità di colpire ed andare in rete. E’ stata una settimana ricca di tensione perché il momento è importante e ci troviamo al cospetto di una squadra che ha voglia di riscatto ed ha nella velocità la sua arma migliore. Sono convinto che possiamo fare un gran risultato e non importa se cambieranno modulo o uomini, noi dobbiamo pensare a dare il massimo e se giochiamo come sappiamo fare ne verremo fuori alla grande”. La formazione sembra praticamente fatta e dovrebbe ricalcare quella vista contro il Pescina con l’unico dubbio che riguarda il ballottaggio fra Scotto e De Pascalis. Toscano però vuole tenere alta l’attenzione e non si sbilancia. “Nessuno ha la maglia assicurata e neanche Danti. Questo Cosenza ha dimostrato di avere grandi individualità ma quando siamo stati costretti a fare a meno dei vari Fiore, Brancolino o Danti, i ragazzi sono riusciti lo stesso a fare ottime cose. E’ questo ciò che voglio. Un gruppo capace di far fronte alle assenze e alle emergenze. Proprio per questo motivo spero di poter dare portare al massimo della forma anche Virga e Marsili, due calciatori che possono far bene e rappresentano alternative importanti a chi in questo momento è titolare”. Lo stesso discorso vale per Mortelliti che domani troverà spazio in panchina e potrebbe risultare anche utile nel corso della partita. L’obiettivo è chiaro e Toscano vuole tutti al top della forma per inseguire il sogno chiamato Serie B. “Credo che nessuno in carriera mi darà una occasione come questa. Forse qualcuno dei miei calciatori ne avrà altre ma il presente parla di una formazione in grado di poter fare grandi cose. Tutti devono avere la possibilità di fare bene per il Cosenza ma è importante capire per cosa stiamo lottando ed inseguire una opportunità irripetibile.” E come dargli torto, dopo due promozioni ed in un campionato alla portata dei silani, i prossimi mesi potrebbero essere cruciali nella storia di un mister che ha già vinto tutto. Il tecnico però non vuole sentire parlare del Verona ne degli altri incontri chiave per il campionato ma preferisce spendere qualche parola sul mercato. “Ho visto che gli scaligeri hanno speso un bel gruzzolo di soldi per acquistare di Gennaro. E’ chiaro che è un buon giocatore ma quando sei primo in classifica una spesa così grossa non è poi tanto giustificata. Noi pensiamo a lavorare con la rosa che abbiamo e se qualcosa arriverà sono certo che sarà a mia disposizione all’ultimo giorno di mercato”. (co.ch)

Related posts