Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Salgado lascia il Foggia, il Verona piomba su Dalla Bona

I rossoneri pugliesi cedono la punta al Torino che chiude l’operazione in compartecipazione con il Parma. Pescara, occhi puntati su Felci e Migliore.

c_3_media_690446_immagine_det

Samuele Dalla Bona piace a Remondina

Si apre una settimana decisiva per gli affari in Prima Divisione. Il Foggia ha praticamente ceduto Mario Jimenez Salgado (29) al Torino. La società piemontese ha chiuso l’affare in comproprietà con il Parma e ai pugliesi andranno circa 190 mila euro. L’ufficialità sarà data a giorni ma il calciatore è già con le valigie pronte. Per la sostituzione è pronto Domenico Germinale (22) che farà ritorno a casa dopo un’esperienza in chiaroscuro al Benevento dove ha trovato poco spazio. Intanto il Verona ha ufficializzato poche ore fa l’ingaggio ormai noto di Francesco Di Gennaro (26) sul sito internet e pensa adesso a Samuele Dalla Bona (28). Il ds degli scaligeri ha dichiarato che il contatto esiste e ci sono buone possibilità di concludere l’affare. Il giocatore è del Napoli ed è attualmente in prestito all’Iraklis Salonicco ma ha già detto di condividere il progetto dei gialloblù. Se ne riparlerà a breve. Si muove anche il Pescara che ha messo gli occhi su Francesco Migliori (21), forte terzino del Giulianova, cercato anche dall’Empoli e su Simone Felci (27), in uscita da Taranto. A tal proposito i pugliesi, hanno bisogno di un uomo d’attacco e stanno per mettere in piedi un importante scambio con il Ravenna. Ai giallorossi dovrebbe andare Riccardo Innocenti (34) ed in Puglia arriverebbe in cambio Momo Fofana (24) che al momento è in prestito all’Arezzo ma è in rotta con il club. Il Real Marcianise si muove e pensa a Roberto Pasca (29) in uscita dal Gela mentre il Benevento ha rescisso consensualmente il contratto con Francesco Colombini (29) che passa al Taranto. Stesso discorso per Patrice Fongang Feussi (25) che chiude la sua esperienza al Sorrento ed è sul taccuino di diverse formazioni di Prima Divisione mentre la Cavese sta per chiudere con Giorgio Santarelli (26) dell’Ascoli e il Rimini pensa a Daniele Morante (30) che a Lanciano ha però un contratto importante. (Francesco Palermo)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it