Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: il Cosenza batte il Noicattaro e torna in vetta. Decide Salandria (1-0)

L’attaccante di Petrucci, ad inizio ripresa, realizza un eurogol che regala i tre punti ai lupacchiotti. Hanno giocato anche Galeano e Olivieri in prestito dalla prima squadra.

salandria_ci_prova

Salandria palla al piede

Torna al successo la Berretti di Riccardo Petrucci e riconquista il primato a distanza di sette giorni. Nonostante una gara in meno il Cosenza non era entusiasta di dover inseguire il Siracusa. E’ stata questa la scintilla che ha permesso a Viscardi e compagni di entrare in campo, questo pomeriggio, con la detrminazione necessaria ad avere la meglio sugli avversari. Contro il Noicattaro ha deciso una prodezza di Salandria (in settimana si è allenato assieme alla prima squadra. Il suo gol consente al Cosenza di ritornare da solo in vetta visto che il Siracusa ha incredibilmente impattato al cospetto dell’ultima in classifica.
CRONACA. Il terreno di Piane Crati non è propiamente l’idale per giocare a calcio, ma l’appuntamento non si può rimandare. Al 7′ Martino va via sulla fascia e crossa teso per la testa di Salandria che schiaccia a colpo sicuro. La palla, però, non ha la potenza giusta e termina tra le braccia del portiere Ritorno. Il Cosenza prende in mano il pallino del gioco macinando azioni su azioni. Tuttavia sono gli ospiti che con De Vito vanno vicini al vantaggio con un tiro velenoso. Nella ripresa i padroni di casa colpiscono subito. Salandria capisce che la palla può essere quella giusta e su un rimbalzo sbilenco lascia partire una volè che s’insacca all’incrocio dei pali. Sull’1-0 nessuna emozione, se non qualche pericolo sventato da Galeano sui lanci lunghi dei rossoneri. (co. ch.)

Il tabellino:
COSENZA-NOICATTARO 1-0
COSENZA (4-4-2): Galeano, Micieli, Mirabelli, Sommario (75′ Zanfini), Marchio, Viola, Martino (65′ Ruggieri), Sposato, Viscardi (77′ Filippo), Olivieri, Salandria. A disp. Perri,  Ruffolo, Filippo, Zanfini, Carlucci Di Martino. All. Petruccci
NOICATTARO (4-3-3): Ritorno, Pantaleo, Bonatesta, Scardigno, Dammarco (85′ Cancellieri), Amoruso, Panzarino, Guglielmi (65′ Lo Sciavone, 67′ Mastromarino), Ferri, Falagario, DeVito. A disp: Bottalico, Gatucci. All. Sisto
ARBITRO: Varacalli di Lamezia
MARCATORE: 48′ Salandria
NOTE: Terreno in pessime condizioni. Spettatori presenti un centinaio. Ammoniti: Marchio, Sommario, Scardigno, Dammarco, Panzarino

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it