Cosenza Calcio

Giudice Sportivo: De Rose fermato per un turno. Nessuna sanzione per i veronesi

Il centrocampista rossoblù è stato appiedato per una giornata dopo il giallo di domenica. Stranamente nessuno ha sentito i cori razzisti dei tifosi gialloblù.

giudice_sportivoSono quindici i giocatori appiedati dal giudice sportivo nel girone B di Prima Divisione. Tra questi figura per il Cosenza  Francesco De Rose che così  non potrà essere tra i disponibili di mister Toscano per la gara casalinga contro l’Andria. Due turni di squalifica, invece, sono stati inflitti a Tedeschi della Ternana e Nardini e Andersson della Reggiana. Per quanto riguarda le ammende alle società. Le multe più salate sono state inflitte a Cosenza e Cavese a causa del comportamento delle rispettive tifoserie, ma non al Verona i cui sostenitori hanno scandido ripetutamente slogan dal contenuto razzista. Ecco però tutte le determinazioni adottate in giornata:

 

 

SOCIETA’

AMMENDA

€ 1.000,00 CAVESE 1919 S.R.L. perchè propri sostenitori in campo avverso, durante la gara intonavano cori offensivi verso le forze dell’ordine.

€ 1.000,00 COSENZA CALCIO 1914 SRL perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel proprio settore tre petardi, senza conseguenze.

€ 750,00 ANDRIA BAT S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze.

€ 750,00 HELLAS VERONA F.C. S.P.A. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze.

CALCIATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

ANDERSON CAVALHEIR ROBERT (REGGIANA 1919 S.P.A.)

per atto di violenza verso un avversario senza avere la possibilità di giocare il pallone.

TEDESCHI LUCA (TERNANA CALCIO S.P.A.)

per avere commesso un fallo di gioco verso un avversario, mettendo in pericolo l’integrità  fisica dello stesso.

NARDINI RICCARDO (REGGIANA 1919 S.P.A.)

per atto di violenza verso un avversario al termine della gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

SINISCALCHI ANGELO (PORTOGRUARO SUMMAGA S.R.L), QUINTAVALLA FRANCESCO (SPAL 1907 S.P.A.), LEBRAN FABIO (RIMINI CALCIO F.C. S.R.L.), DEROSE FRANCESCO (COSENZA CALCIO 1914 SRL),QUADRINI MATTEO (FOGGIA S.P.A.), CROCE MARCO (GIULIANOVA CALCIO S.R.L.) LOLAICO GIUSEPPE E PROFETA ANTONINO (POTENZA SPORT CLUB S.R.L.), DELLA VENTURA MATTEO, MUROLO MICHELE E PISCITELLI ANGELO (REAL MARCIANISE CALCIOSPA), ROSSI PAOLO (REGGIANA 1919 S.P.A.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina