Tutte 728×90
Tutte 728×90

Scognamiglio si presenta: “Voglio ripetere l’impresa di Crotone”

Il neo difensore rossoblù ha incontrato la stampa questo pomeriggio descrivendo le sue caratteristiche e lanciando messaggi a Toscano: “Sono già pronto”.

scognamiglio_presentazione

Gennaro Scognamiglio in sala stampa

Gennaro Scognamiglio (23) visto dal vivo sembra un colosso. Fisico possente classico del marcatore centrale che con le palte alte ha una certa dimestichezza (“dicono di me che sono roccioso”). Insomma, quello che Toscano cercava. “Sono felice di essere qui a Cosenza – ha detto in sala stampa – e ho tanta voglia di ricambiare la fiducia del direttore generale che ha insistito per avermi qui”. In campo si collocherà sulla linea a tre che giostrerà davanti a Petrocco, sul centrosinista nel ruolo che sinora è stato di Di Bari. “Mi sono allenato fino a venerdì scorso, lo farò per tutta la settimana. Sono a completa disposizione del tecnico. Io sono pronto, toccherà a lui decidere se utilizzarmi o meno perché comunque sono l’ultimo arrivato e prima di me c’è un gruppo già ben affiatato”. Scognamiglio ha visto la partita di domenica ed ha molto apprezzato l’operato dei suoi nuovi compagni. “Una sconfitta che non sta nè in cielo nè in terra. Dire che è immeritata è poco, sono certo che tutti assieme lavoreremo per trarre il massimo dalle restanti giornate. La difesa incassa tanti gol? Beh, quando si raccoglie la palla in fondo al sacco è sempre colpa di tutti, mai di un singolo o di un reparto”. Il club rossoblù ha chiarito che l’obiettivo è la promozione e l’ex centrale di Checco Moriero porta la sua esperienza. “L’anno scorso il Crotone partì per fare un torneo tranquillo. Molti calciatori a gennaio andarono via perché uscirono fuori voci su un possibile fallimento. La società fu brava a puntare sui giovani e a vincere il campionato pasando dai playoff. Voglio tornare in B con questa maglia sulle spalle”.  (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it