Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano pensa al 3-4-3. Danti e Petrocco sono ancora doloranti

Toscano pensa al 3-4-3. Danti e Petrocco sono ancora doloranti

Oggi doppia seduta per il Cosenza. Al pomeriggio il tecnico ha fatto svolgere una piccola partitella sotto la pioggia tornando ad utilizzare il vecchio modulo. 

allenamento_popilbianco

Una fase dell’allenamento sul sintetico

L’assenza di De Rose molto probabilmente indurrà Mimmo Toscano a rispolverare il modulo di inizio stagione, quel 3-4-3 che ha riscosso tanti complimenti ma che ha dovuto lasciare spazio a Fiore trequartista e ai due mediani a difesa della retroguardia. Oggi pomeriggio il tecnico però ha arretrato l’ex azzurro sulla linea dei centrocampisti e spostato Bernardi tra le riserve. Al suo posto ha giocato La Canna, mentre davanti a Gabrieli c’erano Ungaro, Fanucci e Scognamiglio. Porchia presumibilmente riprenderà il suo posto nel consueto test del giovedi alla Popilbianco. In attacco Biancolino è stato sostenuto da Virga e Scotto. Contro l’Andria, a meno di miracoli, non ci sarà Danti che sente ancora dolore alla coscia sinistra. Il contrasto di gioco (è un eufemismo) subito a Verona gli precluderà pertanto di rifarsi del grave errore che all’andata macchiò la sua prestazione. Domani mattina alle 12 dovrebbe sostenere l’ecografia rimandata già due volte. Anche Petrocco non accenna a migliorare.  (co. ch.)

Related posts