Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Danti è del Siena

Mercato: Danti è del Siena

E’ ufficiale. Il calciatore è stato acquistato dalla società toscana ma resterà fino a giugno in riva al Crati. La cifra spesa (per la comproprietà) dal presidente Mezzaroma è di 300.000 euro.

danti_foto_mannarino

Il talento Domenico Danti (20)

E così sia! Niente Inter, Juventus o tantomeno la Roma. E’ stato il Siena ad accontentare, avvicinandosi maggiormente, le richieste del Cosenza per il suo gioiello: Domenico Danti (20). Il calciatore è ufficialmente di proprietà del club del presidente Mezzaroma. Danti è stato acquistato in comproprietà ma con la promessa che, a fine campionato, la società senese possa acquistare tutto il cartellino del giocatore. Nel frattempo il gioiello di San Giovanni in Fiore fino a giugno indosserà la maglia rossoblù. Dopodiché andrà in Toscana dove sarà a tutti gli effetti un giocatore Siena. La cifra che il club bianconero ha dovuto sborsare per la comproprietà è di 300.000 euro. A fine stagione, sperando che il campionato di Danti regali altre emozioni e grandi prestazioni, il Cosenza proverà a far lievitare l’altra metà così da arrivare quantomeno vicini al milione di euro ossia a quello che, secondo il diggì Mirabelli, è il valore reale del calciatore. Di seguito riportiamo il comunicato della società Cosenza calcio. “La società Cosenza Calcio 1914 comunica che in data odierna il direttore generale Massimiliano Mirabelli ha concluso con l’AC Siena l’accordo di cessione del calciatore Domenico Danti. L’attaccante è stato ceduto al club toscano con la formula della partecipazione per la cifra di 300mila euro e continuerà comunque a indossare la casacca rossoblù fino al prossimo 30 giugno”. (co.ch.)

Related posts