Tutte 728×90
Tutte 728×90

Squash, il maestro Rocca a Rende

Dal 25 al 28 gennaio presso il centro sportivo Scorpion Health Club di Rende (CS) si è  svolto lo stage con il maestro della Nazionale di squash Simone Rocca.

rocca_squashLa Federazione inviando il suo miglior maestro a Rende (CS) ha sottolineato la volontà di investire nei giovani calabresi che stanno emergendo nella pratica di questa disciplina sportiva che vanta un numero sempre maggiore di appassionati e praticanri. Rocca oltre ad essere maestro esperto è anche un atleta “anomalo” per la sua età. Il genovese, otto volte campione italiano, all’età di 42 anni è ancora un validissimo atleta di categoria A, che occupa la posizione n. 4 nella classifica nazionale FIGS. Lo stage è stato  rivolto in via principale ai rendesi che militano nella nazionale juniores: Dimitri Diamadopoulos, Giuseppe Laboccetta, Riccardo Santagata ed  Ercole Foresta. In questi quattro giorni il maestro ha inoltre buttato l’occhio anche sugli altri ragazzi del vivaio rendese rimanendo piacevolmente impressionato anche dai nuovi talenti under 15 Giuseppe D’Ippolito, Marco D’Ippolito, Edoardo Cino e Manuel Manconi. Non si esclude che al prossimo raduno della nazionale presso il centro tecnico federale di Riccione alcuni tra queste promesse emergenti possano essere convocate. Allo stage hanno preso parte anche Valentina Alfieri, Margherita Senatore, Alessia Esposito,  Maria Docimo, Luca Laboccetta, Giuseppe Chiodo, Gianmarco Esposito, Francisco Spadafora e Federico Greco. Rocca nel suo lavoro è stato coadiuvato dai tre tecnici federali Salvatore Speranza, Massimiliano Manna e Raphael Ribeiro Correia che hanno avuto modo di partecipare agli allenamenti collettivi ed impostare il lavoro per la crescita dei giovani squashisti per il prossimo mese, in vista dell’impegno esterno previsto per fine febbraio sui campi capitolini del Roman Sport Center per tutti i juniores d’Italia. Intanto, nel prossimo fine settimana allo Scorpion Health Club si disputerà il torneo nazionale “Città di Rende” di cat. Nc sponsorizzato dall’Assessorato allo Sport del Comune di Rende che vedrà nei campi giocatori torinesi e del centro Italia, oltre ai casalinghi dell’ASD Squash Scorpion. Tra i favoriti Giuseppe Pellegrini. Il capitano, dopo l’affermazione della “Cantine Campoverde” nelle qualificazioni  per torneo nazionale FIGS a squadre, rientra in campo per la prima competizione individuale del 2010 dove si scontrerà anche con i compagni di squadra Schiavone e  Florio. Da segnalare infine lo scorso week end nel tabellone da 32 giocatori di categoria C nazionale al città di Bari il quinto posto di Giuseppe Laboccetta ed il secondo posto di Riccardo Santagata, il quindicenne che sta incantando con lo suo gioco estremamente fisico ed efficace ha perso in finale 3-1 col barese Magarelli solo per via della sua inesperienza che lo ha portato ad innervosirsi durante il match.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it