Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuto Femminile, prima vittoria per il Cosenza

Le ragazze del tecnico Posterivo superano davanti al pubblico amico l’Invicta Potenza per 11-2. Il coah: “Un successo che ci dà morale”.

cs-potenza_femminile

Una fase del match (fotocosenzanuoto.it)

Operazione sorpasso riuscita per la Cosenza Pallanuoto. Il “setterosa” di Andrea Posterivo supera in casa per 11-2 l’ Invicta Potenza e la scavalca in classifica. Partita equilibrata soltanto per i primi due parziali,durante i quali le due squadre commettono molti errori, sembra assistere alla saga dei pali e delle traverse. Nel terzo parziale il break delle padroni di casa che travolgono le ospiti piegandone la resistenza e chiudendo sul 6-2. Uno svantaggio troppo elevato che taglia le gambe alle volenterose ragazze dell’ Invicta Potenza. Il quarto ed ultimo tempo è un calvario per la squadra ospite perchè De Mari, autrice di quattro reti e  compagne vanno a nozze mettendo a segno una cinquina e chiudendo il tempo sul 5-0, per l’ 11-2 finale. Per la Cosenza Pallanuoto si tratta della prima vittoria nel campionato di serie B. “Un successo meritato che ci da morale – commenta il tecnico Andrea Posterivo – premiandoci di tutti gli sforzi sostenuti finora. Nonostante i soliti errori abbiamo disputato una buona partita”. Nel campionato under 13 la Cosenza Pallanuoto, unica formazione femminile si è imposta per 9-4 sulla Tubisider Cosenza ,confermandosi sempre più capolista solitaria.
GIOVANILI. Al via anche il campionato under 17 , dove nella prima giornata la Tubisider Cosenza si è imposta per 16-1 in trasferta sulla Rari Nantes Lamezia. 
 Il tabellino del Cosenza Nuoto-femminile:
Cosenza Pallanuoto – Invicta Potenza 11 – 2
(1 – 0) (2 – 2) (3 – 0) (5 – 0)
Cosenza Pallanuoto: Manna, Citino (1), Gallo (1), De Mari (4), Filice, Occchiuto, Ciciarello, Nicolai (2), Greco, Zaffina (2), Garritano, Lorello (1), Nigro. Allenatore: Sig. Andrea Posterivo.
Invicta Potenza: Petracca, Ceruzzi, Canosa, Di Palma (1), Colaianni, Crichigno, Podano (1), De Robertis, Bovio, Figliuolo, Fornelli. Allenatore: Vincenzo Ostuni.
Arbitro: Grandinetti di Cosenza 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it