Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket C1 M – Capitan Pate: “Isocasa continua così”

Basket C1 M – Capitan Pate: “Isocasa continua così”

Il successo sull’Adrano vera iniezione di fiducia per il quintetto rossoblù che domenica osserverà un turno di riposo

toninopate21Si respira un clima più sereno in casa dell’Isocasa Cosenza. La vittoria esterna di domenica scorsa sul terreno dell’Adrano, non soltanto ha consentito alla formazione del presidente Coscarella di conquistare due punti importantissimi per la classifica ma, soprattutto, ha ridato tranquillità all’intero ambiente. “Il successo di domenica – conferma capitan Pate – è stato fondamentale per noi anche perché, a mio giudizio, l’Adrano occupa a sorpresa l’ultima posizione in classifica. I due punti e la maniera con la quale abbiamo disputato il match, rappresentano una grande iniezione di fiducia quanto mai vitale per il prosieguo della nostra stagione”. La scossa voluta dalla società con il cambio di allenatore, sembra iniziare a dare i risultati sperati. Ancora il capitano rossoblù:”La mano di coach Seidita inizia a sentirsi soprattutto dal punto di vista dell’esperienza. Marzullo ha svolto un buon lavoro e dobbiamo dargliene tutti atto: ha certamente pagato l’inesperienza che non lo ha aiutato a gestire una serie di problemi rivelatisi più grandi di lui. Il nuovo tecnico sta lavorando più che sull’aspetto tattico, su quello mentale, dandoci tranquillità e serenità ed aiutandoci a ritrovare la fiducia nei nostri mezzi che, ultimamente, avevamo onestamente perduto. Credo che i risultati negativi delle ultime settimane, fossero dovuti proprio a questo problema, al fatto che non riuscivamo ad esprimerci secondo le nostre effettive potenzialità, mollando alle prime difficoltà”. Dal punto di vista tattico, poche le novità che sta introducendo coach Seidita:”A questo punto della stagione – afferma Pate – è difficile stravolgere l’assetto di una squadra. Seidita vuole un diverso approccio alla partita, pretende maggiore aggressività e velocità, pensando più a sviluppare e ad imporre il nostro gioco che a quello degli avversari. In poche parole, dobbiamo essere noi a fare la partita e a dettare i tempi: sia con Gioia Tauro che contro l’Adrano, abbiamo provato a mettere in pratica queste indicazioni e si è notato un netto miglioramento”.Domenica prossima, l’Isocasa osserverà un turno di riposo per poi riprendere con due, consecutive, trasferte:”La sosta viene al momento giusto e ci consentirà di recuperare al meglio alcuni giocatori alle prese con problemi fisici e, soprattutto, di ricaricare le batterie sia dal punto di vista atletico che mentale. Alla ripresa, affronteremo fuori casa prima il Capo d’Orlando e dopo il Pianopoli: due impegni difficili dai quali speriamo di portare a casa almeno due punti che risulterebbero importantissimi nell’economia del nostro campionato. Da questo momento in poi, dobbiamo vivere alla giornata ed affrontare tutte le partite con tranquillità e determinazione: a fine stagione andremo a vedere a che punto siamo arrivati e tirare le somme della stagione. L’importante è rimanere umili e concentrati sino al termine”.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it