Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza in ritiro alla Borghesiana? La società ci ripensa. E Danti preoccupa

Cosenza in ritiro alla Borghesiana? La società ci ripensa. E Danti preoccupa

I silani hanno deciso di evitare il ritiro in quel di Roma. Intanto in molti si chiedono perché  tanto silenzio in merito alle condizioni di Danti. E dalla società  fanno sapere che si tratta di stiramento. Di sicuro sarà assente col Lanciano.

danti_tiene_palla

Domenico Danti (20) in azione

Si va in ritiro. Anzi no. Ma andiamo con ordine. La decisione di mandare la squadra lontano da casa era stata presa per consentire al Cosenza di trovare pace e preparasi al meglio per la trasferta abruzzese di domenica. Era stato organizzato quasi tutto con partenza prevista nella mattinata di domani (in treno) direzione Roma alla Borghesiana. La notizia è stata data durante la trasmissione Balla coi Lupi in onda su Rlb. Una decisione che ha lasciato perplessi in molti. Poche ore ed è ritornato tutto alla normalità. Del resto se si voleva andare in ritiro (punitivo) bisognava farlo dopo il pari di domenica scorsa. Anticipare di un giorno la partenza (il Cosenza di solito parte il venerdì quando gioca fuori casa) è sembrato alquanto insensato. Ad onor del vero non è stato diramato alcun comunicato dalla società in cui si parlava di un possibile ritiro. Ma un susseguirsi di voci volevano i rossoblù in partenza nella giornata di domani. Finanche il capitano Porchia, questo pomeriggio in conferenza stampa, ha parlato di “ipotesi ritiro”. Per fortuna, però, tutto è rientrato. Ragion per cui la partenza è prevista per venerdì. Intanto, così come comunicato dal Cosenza calcio, domani la squadra svolgerà la consueta partitella del giovedì all’Azzurra.
DANTI. E alla fine si trattò di uno stiramento. Su Domenico Danti (20) dopo la gara di Verona c’è stato assoluto silenzio. L’operazione di mercato intavolata col Siena lo imponeva. E così sono passati giorni, dopo l’infortunio di Verona, in cui in tanti si sono chiesti quali fossero le reali condizione del giovane talento di San Giovanni in Fiore. Soprattutto dopo aver visto la difficoltà mostrata senza di lui dal Cosenza domenica scorsa. Alla fine, però, la società ha chiarito che si tratta di uno stiramento e che dopo la sosta rientrerà. Almeno questo è trapelato dalla trasmissione di Rlb. Ciò significa che, contro il Lanciano, Danti resterà a riposo. Si spera di recuperarlo per la gara contro la Reggiana. Si spera, a patto che si tratti di uno stiramento curabile in un paio di settimane (il rischio è che non riesca ad esserci neppure contro la Reggiana oppure cercare di forzare i tempi rischiando una nuova ricaduta). Danti, in questo momento, poteva e doveva essere l’arma in più di un Cosenza in evidente difficoltà. (co.ch.)

Related posts