Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, gioca De Rose. Tra Di Bari e Chianello si decide all’ultimo

Cosenza, gioca De Rose. Tra Di Bari e Chianello si decide all’ultimo

Nella rifinitura odierna il tecnico reggino ha provato la formazione che domani affronterà la Reggiana. I convocati sono 22, tra questi non c’è De Pascalis.

angolo_in_allenamento

Per Toscano il dubbio del terzino sinistro

Questa mattina la truppa rossoblù ha svolto la consueta rifinitura al sanvitino sotto la pioggia e un fastidioso vento. Mimmo Toscano ha da sciogliere alcuni dubbi relativi all’assetto iniziale da opporre alla Reggiana e da quanto mostrato, pare che almeno uno sia stato risolto. In mezzo al campo la pettorina arancione, quella dei titolari, è stata affidata a De Rose che pertanto farà coppia con Fiore (Roselli andrà in panchina). L’ex azzurro dovrà inventare, il mastino rossoblù invece catturare palloni e ringhiare sulle caviglie degli avversari. Pettorina gialla anche per Chianello che però non è certo di scendere in campo dal primo minuto dato che la concorrenza di Di Bari è  agguerritissima. A Lanciano ha fatto bene, cosa che ha ammesso anche il tecnico, pertanto si aspetterebbe una riconferma. Tra i due è cinquanta e cnquanta. La linea difensiva sarà composta, inoltre, da Bernardi, Porchia e Fanucci. Durante la partitella odierna ad un certo punto Toscano ha invertito anche Virga e La Canna, ma è probabile che sia soltanto un’anticipazione della staffetta di domani nei novanta minuti che contano. Maggiolini intanto è sicuro del posto. In avanti Danti tornerà a fare coppia con Biancolino. I convocati sono 22 e tra questi non figura De Pascalis.  (co. ch.)
La probabile formazione:
COSENZA (4-4-2): Petrocco; Bernardi, Porchia, Fanucci, Chianello; Virga, De Rose, Fiore, Maggiolini; Biancolino, Danti. A disp: Gabrieli, Ungaro, Di Bari, Marsili, Roselli, La Canna, Scotto. All. Toscano 

Related posts