Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gabrieli: “Contento per la prestazione, non per il risultato”

Gabrieli: “Contento per la prestazione, non per il risultato”

Il giovane portiere rossoblu ha sostituito egregiamente Petrocco ma è amareggiato per il punto ottenuto: “La Reggiana ha fatto un gran secondo tempo ma noi potevamo sfruttare meglio alcune occasioni”.

gabrieli_parata

Gabrieli su Nardini: miracolo

Non è mai facile per un portiere entrare a partita in corso in un match decisivo come quello visto oggi al San Vito. Ugo Gabrieli (20), subentrato al posto dello sfortunato Petrocco, ha salvato con due grandi interventi la porta rossoblu, risultando decisivo nell’economia dell’incontro. Questa l’analisi dell’estremo difensore: “Non era facile dare il cambio a Petrocco ma sono contento per la mia prestazione. Dispiace per il risultato perché se vinci gare come queste riesci a compiere il salto di qualità. Noi abbiamo disputato un buon primo tempo ma nella ripresa gli ospiti sono cresciuti notevolmente. La Reggiana ha dimostrato di essere un’ottima squadra, ragion per cui credo che il punto guadagnato è comunque prezioso”. E poi precisa: “Non credo che il Cosenza abbia meritato di perdere perché se è vero che loro hanno avuto buone occasioni, anche noi in qualche frangente della gara abbiamo avuto l’opportunità di raddoppiare. Non ci siamo riusciti ma va bene cosi”. Ora la truppa di Toscano è attesa al duro incontro con il Foggia, una squadra chiamata a costruire con i risultati una salvezza difficile. Gabrieli indica la strada: “Ci sarà tanto da sudare. Abbiamo buoni mezzi ma bisognerà lavorare e crescere perché ci attendono diversi match importanti. Dobbiamo pensare subito al prossimo incontro e credere in una vittoria”.  (f.p.)

Related posts