Tutte 728×90
Tutte 728×90

Foggia-Cosenza: le pagelle

Prestazione globale più che positiva, con Danti e Biancolino a rubare la scena a Stefano Fiore. Fanucci compie l’ennesimo errore del campionato.

immagine_2

Fanucci e Di Bari chiudono su Desideri

Il successo storico dei rossoblù sul campo di Foggia è figlio di un secondo tempo maiuscolo. La prima frazione di gara, tuttavia, è più o meno da dimenticare. Migliore in campo in senso assoluto è stato Biancolino che ha fatto vedere i fantasmi alla difesa avversaria. Il pitone ha convinto anche gli scettici e se qualcuno ancora dubita del suo valore, pone dei seri interrogativi sulle sue competenze calcistiche. Benissimo anche Danti che da ora in poi può solo migliorare per presentarsi al Siena con un pedigree sempre migliore. Incerti Di Bari e soprattutto Fanucci che ha grosse responsabilità sul vantaggio pugliese. Applausi anche per Marsili che ha guadagnato la conferma per il Potenza. Ecco tutti i voti:
GABRIELI: voto 6 Viene graziato in più di un’occasione da Ceccarelli e dagli avanti rossoneri. Il Foggia in pratica tira poco in porta.
BERNARDI: voto 6,5 Il mezzo punto in più scaturisce dall’assist fornito a Biancolino. La sua prestazione altrimenti sarebbe stata mediocre.
DI BARI: voto 5,5 Spesso e volentieri va in affanno sugli attacchi del Foggia.
PORCHIA: voto 6 Qualche incertezza, ma raggiunge la sufficienza con la sua autorevolezza in area.
FANUCCI: voto 5 Impacciato come spesso è avvenuto nel corso del campionato. Chiude male in occasione del gol Desideri.
MARSILI: voto 7 Alla sua prima gara da titolare dimostra di avere una buona visione di giooco e di sapersi destreggiare nella fase d’impostazione e in quella di rottura.
DE ROSE: voto 6 Solita prestazione tutta muscoli per il mastino del centrocampo rossoblù. E’ lui stesso a recuperare sul qualche svarione personale.
DANTI: voto 8 Altri due gol per il campionato che lo ha consacrato definitivamente. Il primo facile-facile, il secondo da centrocampo a porta sguarnita. La sua prestazione però era stata comunque eccellente
FIORE: voto 6,5 Il fuoriclasse dei Lupi non attraversa un buon periodo di forma, ma con la sua classe illumina la scena. Appena ritroverà una condizione migliore tornerà extraterrestre.
MAGGIOLINI: voto 6 Un diesel. Parte maluccio, poi si dà da fare e ci riesce.
BIANCOLINO: voto 8 Migliore in campo in senso assoluto. Un attaccante così merita la B. Che sia il nuovo bomber del campionato è la logica conseguenza del suo valore. Esce per un problemino alla gamba, a Gubbio mercoledì Toscano non lo rischierà di certo.
TOSCANO: voto 7 Zittisce chi doveva zittire.

subentrati
MUSCA: voto 6 Sostituisce Fanucci e fa meglio del compagno di squadra.
ROSELLI sv
SCOTTO: voto 5,5
Entra per un claudicante Biancolino e sbaglia un gol che è un gioco da ragazzi.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it