Tutte 728×90
Tutte 728×90

Foggia-Cosenza: tutto quello che c’è da sapere sui nostri prossimi avversari

Foggia-Cosenza: tutto quello che c’è da sapere sui nostri prossimi avversari

Ugolotti sprona i suoi: “Non ci sono più attenuanti, bisogna vincere questa partita”. In formazione Ceccarelli l’ex col dente avvelenato.

ugolotti_foggia

L’allenatore del Foggia Guido Ugolotti

Il Cosenza di Mimmo Toscano, questo pomeriggio, affronterà allo stadio Zaccheria di Foggia la formazione locale allenata da mister Ugolotti. La compagine rossonera si trova nei bassifondi della classifica con 24 punti, frutto di 5 vittorie, 10 pareggi e 9 sconfitte realizzando 18 reti e subendone 28. Davanti al proprio pubblico i satanelli hanno totalizzato 14 punti collezionando 2 vittorie, 4 pareggi e ben 5 sconfitte mettendo la palla in fondo al sacco in 9 occasioni e dovendola raccogliere in 12 circostanze. Gli uomini di Ugolotti non vincono tra le mura amiche dalla quattordicesima giornata quando vinsero contro il Portogruaro per 2-1. Mister Ugolotti per la gara contro il Cosenza non potrà contare su Basta, Caraccio, Di Dio e Velardi tutti quanti infortunati. Sembra quasi sicuro l’esordio di Desideri al fianco di Millesi e Mancino che agiranno nel 4-2-3-1 alle spalle dell’unica punta Ceccareli (ex di turno che ha indossato la casacca rossoblù fino al mese scorso). Sono venti i convocati di mister Ugolotti per la sfida contro i silani allo Zaccheria. I portieri: Bindi, Milan; i difensori: Artipoli, Burzigotti, Carbone, D´Agostino, Micco, Sgambato, Torta; i centrocampisti: Agnelli, Colomba, Desideri, Mancino, Millesi, Quadrini, Trezzi, Visone; gli attaccanti: Ceccarelli, Mattioli, Morini.
UGOLOTTI.  Guido Ugolotti vuole vincere, esordisce cosi nella conferenza del sabato mattina per presentare il match contro il Cosenza. “Affronteremo una squadra organizzata, con delle individualità importanti e che occupa una buona posizione in classifica non per caso; ma lo faremo con lo stesso spirito di sempre e spero con un pizzico di fortuna in più, con l´obiettivo di portare a casa tre punti nel nostro stadio, anche e soprattutto con l´aiuto dei tifosi. Come sta il Foggia? Ci alleniamo ormai da un mese insieme, molti dei ragazzi giunti a gennaio hanno ritrovato la condizione ideale e questo è importantissimo. Ceccarelli? Spero che prevalga la legge del gol dell´ex, per un attaccante è fondamentale segnare e per lui ancor di più”. Questa la probabile formazione (4-2-3-1): Bindi, Carbone, Burzigotti, Artipoli, Micco; Agnelli, Visone; Millesi, Desideri, Mancino; Ceccarelli. A disp. Milan, Torta, Sgambato, Quadrini, Trezzi, Matteoli, Morini. All. Ugolotti. (Antonello Greco)

Related posts