Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: il Cosenza spreca troppo e il Barletta strappa via un punto (1-1)

Berretti: il Cosenza spreca troppo e il Barletta strappa via un punto (1-1)

I rossoblù di Petrucci si fanno raggiungere a quattro minuti dalla fine. In classifica il Siracusa sale a +2 sui lupacchiotti. Non basta una rete di Amico.

petrucci_indicazioni

Riccardo Petrucci mentre dà indicazioni

Non ce l’ha fatta il Cosenza a superare un coriaceo Barletta ieri pomeriggio nel posticipo del torneo Berretti. Nonostante una superiorità netta per tutto l’arco dell’incontro, i pugliesi sono riusciti a pareggiare nelle battute finali grazie ad una rete di Sallustio che sfrutta uno svarione di Galeano. Il vantaggio dei lupacchiotti portava la firma di Amico, abile a sfruttare una punizione di Martino. CRONACA. Conoscendo già il risultato del Siracusa, Petrucci sapeva bene che l’unico risultato positivo era la vittoria ed ha chiesto ai suoi ragazzi una prova gagliarda. La prestazione lo è stata, ma la sfortuna ha macchiato un successo che sembrava essere ormai in saccoccia. Pronti via e il Cosenza passa già in vantaggio. Martino conquista un calcio piazzato sulla sinistra e scodella in mezzo una palla velenosa. Amico trova la deviazione vincente e gonfia la rete difesa da Capuano. I rossoblù dimostrano di essere vivi e continuano a macinare gioco ed azioni. Viscardi sembra non essere in giornata e fallisce una serie di occasioni appetitose. Più in generale, però, il Cosena è capace di divorarsi una serie industriale di occasioni da rete. Nella ripresa però grossa svista di De Luca di Paola che non convalida un gol di Salandria apparso regolare ai più. Nel calcio, tuttavia, la legge universale non concede scampo. Così quando tutti credevano che i tre punti fossero cosa fatta, il Barletta pareggia. Su un fallo laterale Galeano si accinge a raccogliere una palla che gli sguscia via. Un invito a nozze per Sallustio che sigla i definitivo 1-1 e la beffa per i silani.

Il tabellino: 

COSENZA (4-4-2): Galeano, Micieli, Mirabelli (63′ Carlucci), Marchio, Longobucco, Amico, Martino, Sposato, Viscardi (82′ Filippo), Salandria, Ruggieri (51′ Castellano). A disp: Perri, Ruffolo, Di Martino, Pelle. All. Petrucci
BARLETTA (4-4-1-1): Capuano, Riondino (55′ Cassano), Di Noia, Bonanno, Stefanini, Di Bisceglia, Ricco, De Palma (22′ Biella), Sallustio, Raciola, Grimaldi (75′ Barola). A disp: Crisanti, Del Cuatolo, Montenegro. All.: Miningleri.
ARBITRO: De Luca di Paola.
MARCATORI: 3′ pt Amico, 86′ Sallustio.
NOTE: Spettatori circa 100. Gara disputata sul terreno in erbetta sintetica. Ammoniti Bonanno e Ricco per gioco falloso.

Related posts