Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket C1 M – Seidita soddisfatto della sua Isocasa

Basket C1 M – Seidita soddisfatto della sua Isocasa

A mente fredda, il coach cosentino analizza il successo dei suoi ragazzi di domenica scorsa: “Hanno giocato una partita di grande intensità”

seidita“Due punti importantissimi per il nostro campionato”. Ne è pienamente convinto Carmelo Seidita, all’indomani del successo interno contro un mai domo Alcamo. :”I ragazzi hanno davvero dato tutto, giocando una grande partita per concentrazione, intensità ed applicazione. Avevo chiesto a tutti il massimo impegno, facendo capire al gruppo quanto la partita contro Alcamo fosse determinante per la stagione e per continuare a lottare per raggiungere l’obiettivo dei play-off. Devo fare un plauso ai ragazzi per come hanno interpretato i 40 minuti, lottando e soffrendo sino all’ultimo secondo”. Al tecnico dell’Isocasa è piaciuta, soprattutto, l’interpretazione della fase difensiva:”Era fondamentale giocare bene in difesa, per bloccare i loro tiratori. In settimana avevamo studiato alcuni movimenti proprio per mettere il loro attacco sotto pressione: siamo riusciti ad applicare sul campo quanto provato in allenamento ed il lavoro ci ha ripagato degli sforzi fatti. Era importante vincere per interrompere una striscia di risultati negativi che rischiava di diventare troppo pesante ma, anche, per acquistare maggiore fiducia nei nostri mezzi vista anche l’assenza del capitano che, lo ripeto, non deve diventare un alibi per nessuno”. Il calendario riserva all’Isocasa due partite molto difficili: domenica la trasferta di Gela e, poi, l’impegno casalingo contro il Canicattì per il quale, Seidita, conta di potere riavere il capitano:”Affrontiamo una gara per volta ma, certamente, si tratta di due gare molto difficili. Come sempre ci prepareremo con attenzione, curando i particolari per giocare la nostra partita tranquillamente. I punti in palio sono, oramai, importanti ogni domenica e dobbiamo cercare di ottenere sempre il massimo risultato, convinti dei nostri mezzi. Crediamo ancora di potere raggiungere la zona play-off e giocheremo sino alla fine per questo obiettivo”. (co.ch)

Related posts