Tutte 728×90
Tutte 728×90

Coppa Italia, Toscano schiera una formazione inedita

Per la gara contro il Gubbio conferme per il 3-4-1-2 con Olivieri dal primo minuto a fare il fantasista alla Fiore. In difesa spazio al trio Ungaro-Musca-Scognamiglio. A centrocampo si rivede Giardina.

olivieri_sorpreso

Nikola Olivieri (23)

Rifinitura mattutina per il Cosenza che parte questo pomeriggio per Gubbio in vista della delicata semifinale di Coppa Italia. Una gara alla quale il tecnico pare tenere molto. Toscano “il cannibale” vuole anche la Coppa Italia nel suo palmares da record. Per andare in finale però c’è da battere il Gubbio dell’ex allenatore dell’Inter, e del Cosenza, Gigi Simoni. Sarà un Cosenza inedito quello ch si vedrà all’opera domani in terra umbra. Toscano infatti, se da una parte conferma il modulo tattico di domenica scorsa (il 3-4-1-2) pare voler far giocare chi avuto meno spazio nell’ultimo periodo, queste almeno le indicazioni di questa mattina. In porta giocherà Ameltonis, mentre in difesa spazio al trio Ungaro-Musca-Scognamiglio. A centrocampo agirà la coppia Roselli-Giardina supportati sulle fasce da Chianello, a sinistra, e Virga a destra. Le punte saranno La Canna e De Pascalis. Alle loro spalle Toscano inserisce uno scalpitante Nikola Olivieri. Al montenegrino, che nelle ultime settimane si allena con grande intensità, toccherà dunque il ruolo di vice-Fiore. In panchina tutti i “big” che sono pronti a subentrare in caso di necessità. (Da.Ma.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it