Cosenza Berretti

Berretti: Cosenza autoritario a Potenza. Per i rossoblù è una passeggiata (0-4)

Petrucci resta in scia del Siracusa grazie ad una doppitta di Viscardi e ai gol di Amico e Martino. Migliore prova stagionale dei Lupacchiotti.

viscardi_festeggiatoServiva un chiaro messaggio da far recapitare al Siracusa. La Berretti allenata da Riccardo Petrucci non si è fatta pregare e in casa del Potenza rifila una pesante quaterna ai padroni di casa. Con la neve ai bordi del campo i Lupacchiotti giocano la migliore  gara del campionato e tornano a casa con i tre punti in saccocca. CRONACA. Al 14′ Cosenza già in gol con Amico che al cospetto dei pari età risulta una spanna superiore. Martino conquista un corner e lo batte teso, il difensore svetta e di testa trafigge Tammone. La gara si mette in discesa ed i rossoblù fanno a tratti anche accademia. Da registrare al 20′ però la sostituzione di Salandria che non riusciva a sopportare il freddo pungente di Potenza. Al 29′ ancora Martino protagonista che sguscia via sulla sinistra e crossa. Angelico raccoglie la sfera e la rispedisce in mezzo all’aria dove Viscardi con un piattone al volo fa 2-0. Nella ripresa il tris arriva al 63′ ancora con il bomber di Petrucci che sfrutta al meglio u assist perfetto di Gagliardi. Poco prima tuttavia, era stato Marchio a salvare su un’inzuccata a botta sicura di Lenzone. Poker servito al minuto numero 75. Sposato ruba palla sulla trequarti e trova il corridoio giusto per Martino. Il “pocho” della Berretti non ha problemi a battere tammone con un tocco arguto. Da applausi, infine, la prova dei tre ragazzi classe ’93: Di Martino, Angelico e Gagliardi.

Il tabellino:
POTENZA (4-4-2): Tammone, Ardolino, Lenzone, Grillo (80′ Gerardi), Parisi, Rega Verde, Sacco (55′ Nicastro), Nisisboccia, Delia, Cicia (48′ Lira Ferreira Dos Santos). A disp. Muro, Cuzotto,  Stesina. All. Pagano
COSENZA (4-4-2): Galeano, Micieli, Marchio, Sommario, Amico, Viola, Martino, Sposato, Viscardi (65′ Di Martino), Gagliardi, Salandria (20′ Angelico, 70′ Carlucci). a disp: Mutpo, Loncobucco, Filippo, Ruggieri. All. Petrucci
ARBITRO: Di Noia di Matera (Bonavoglia, Sapienza)
MARCATORI: 14′ Amico, 29′ e 63’Viscardi, 75′ st Martino
NOTE: Gara giocata sotto un freddo gelido. Espulso Nicastro per ingiurie verso l’arbitro. Ammoniti: Grillo e Angelico. Corner: 3-7. Recupero: 3′ pt – 1′ st

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina