Cosenza Calcio

LP1-B: la giornata numero ventisei

Spicca il derby di Puglia Taranto-Foggia e i due incontri d’alta quota Verona-Reggiana e Ravenna-Pescara. Occhio anche a Ternana-Cavese.

rimin-portogruaro E’ tutto pronto al San Vito per un match sulla carta dall’esito scontato. I rossoblù del Cosenza  hanno voglia di cancellare con una vittoria i battibecchi in seno alla società e per farlo Toscano si affida nuovamente alla difesa a tre e alle giocate di Fiore, pronto ad agire da trequartista. Capuano dovrà fare a meno di Di Fatta e Lucenti e schiererà i due ex Profeta e Catania. Il Potenza ha già fatto bene a Verona. La giornata odierna tuttavia presenta altri match importanti. Eccoli nel dettaglio: 

Lanciano-Pescina: Tutti a disposizione eccezion fatta per Antonioli fra i padroni di casa. Al suo posto giocherà Moi mentre in avanti agiranno Sinigaglia e Improta con Masini pronto ad entrare a partita in corso. Gli ospiti invece confermano il modulo che nell’ultima giornata ha regalato un successo altisonante e potranno contare su tutti gli uomini, compreso il bomber Dall’Acqua recuperato in extremis.
Marcianise-Rimini: Sfida fra due squadre tristemente coinvolte da grossi problemi societari che impediranno forse ai club di iscriversi nella prossima stagione. I padroni di casa recuperano gli indisponibili e sono al completo mentre fra gli ospiti mancheranno D’Antoni, Lebran e Baccin. Domani mattina proverà Marchi che ha qualche chance di recupero.
Portogruaro-Andria: Tutti a disposizione fra i padroni di casa che riproporranno la formazione vittoriosa nell’ultima giornata. Fra gli ospiti si rivedrà in attacco Anaclerio per una squadra che con l’arma della velocità proverà a interrompere la corsa al primato del Portogruaro.
Ravenna-Pescara: Qualche problema di formazione per i giallorossi, orfani di Serafini, operato al ginocchio e di Sabato e Riberto. Mister Di Francesco invece perde Olivi e Bonanni ma ritrova Vitale, Ganci e Sansovini che dovrà attendere la giornata di domani per conoscere il nome del suo compagno in attacco.
Spal-Giulianova: Buone notizie per gli estensi che ritrovano Cipriani, pronto a guidare il reparto offensivo e Smit che verrà arretrato in difesa. Recupera anche Cabeccia. Bitetto invece deve fare a meno di Sosi, Dazzi e probabilmente anche di Carbonaro. In avanti partirà dal primo minuto Maritato, calciatore acquistato in sede di mercato invernale.
Taranto-Foggia: Il sogno play off per i padroni di casa inizia a diventare sempre più probabile e Dellisanti per trovare una vittoria pesante si affiderà a Di Roberto e Quadri, rientranti a centrocampo. In difesa spazio per Colombaretti e in avanti probabile maglia da titolare per Russo. Il Foggia invece ha gli uomini contati. I rossoneri dovranno fare a meno di Morini, Artipoli, Burzigotti, Mattioli e Visone. Formazione in alto mare ma l’unica notizia buona è il recupero di Di Dio.
Ternana-Cavese: Tanti ballottaggi fra i rossoverdi che dovranno però fare a meno di Concas e Perna. In avanti una sola maglia per due con Novello favorito sul neoacquisto Ferrari. I campani invece si presenteranno in Campania con la formazione al completo. Turienzo dovrebbe partire dal primo minuto mentre sicuri di una maglia sono Schetter e Insigne.
Verona-Reggiana: Nel Verona, Di Gennaro e Rantier formeranno il tandem offensivo con Berrettoni a sfornare assist. Unici assenti Cangi e Ceccarelli. Negli ospiti saranno tante le assenze con Tomasig, e Alessi squalificati e Saverino infortunato. Ritrova una maglia da titolare Temelin mentre a centrocampo potrebbe giocare il baby Castiglia, arrivato a Gennaio dalla Juventus. (f.p.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina